6 Nazioni - "Diario di bordo", a rischio squalifica Bergamasco e Del Fava

haddenscuro.jpg

Passato il terzo turno, le varie nazionali si sono sciolte dandosi appuntamento per il fine settimana prossimo, quando inizieranno i raduni in vista degli ultimi due impegni del 6 Nazioni 2008. Tra delusioni e gioie, le sei nazionali contano i feriti e cercano di capire cosa cambiare in vista del finale del torneo.
Clamorosa notizia, invece, da Edimburgo. Scott MacLeod, giocatore della nazionale dei cardi, è risultato positivo a un controllo antidoping.

Aggiornato alle ore 19.45 

12.40 Scozia Dopo i sospetti ai Mondiali di Francia, ecco lo scandalo doping che colpisce la Federazione scozzese. La seconda linea scozzese, Scott MacLeod è risultato positivo a un controllo antidoping. Già durante la manifestazione iridata molti esperti avevano notato l'incredibile aumento di massa dei giocatori scozzesi e già a quel tempo si era parlato di possibile doping. Il giocatore ha ammesso di aver preso il Terbutaline (broncodilatatore antiasmatico) per errore, quindi non dovrebbe scattare nessun provvedimento disciplinare nei suoi confronti.

12.40 Scozia Non basta lo scandalo doping, un'altra tegola si abbatte su Frank Hadden e la sua Scozia. La seconda linea Jim Hamilton dovrà saltare le ultime due partite del 6 Nazioni contro Inghilterra e Italia dopo l'infortunio di sabato nel match contro l'Irlanda, nel quale Hamilton ha riportato una seria distorsione della caviglia destra.

12.40 Italia Problema infortunati in casa azzurra. Oltre alla notizia che Matteo Pratichetti non recupererà in tempo per le ultime due sfide, il match contro il Galles ha lasciato alcuni pericolosi strascichi in vista degli incontri contro Francia e Scozia. Andrea Masi ha ricevuto un colpo al ginocchio, Dellapè accusa dolore ad un polpaccio, Andrea Marcato un risentimento alla schiena e Mauro Bergamasco una distorsione alla spalla. In questi giorni si valuteranno le conseguenze degli infortuni e si vedrà chi è recuperabile per la continuazione del torneo.

12.40 Italia La Nazionale Italiana Femminile ha subito in questo fine settimana la terza sconfitta nel 6 Nazioni: a Cardiff, le azzurre tengono testa nel primo tempo alle padrone di casa (8-5), ma nella ripresa crollano sino al 27-5 finale.

17.45 Irlanda Il pilone irlandese Simon Best ha annunciato il suo ritiro dall'attività agonistica per un problema cardiaco. Best era stato ricoverato cinque mesi fa a Bordeaux, quando nel corso della Coppa del Mondo di rugby aveva lamentato una perdita di sensibilità nella parte destra del corpo. "E' con grandissima tristezza - ha dichiarato Best - che mi vedo costretto a dire addio alla mia carriera. Non ho rimpianti e mi ritengo molto orgoglioso e privilegiato di aver rappresentato l'Ulster e l'Irlanda negli ultimi nove anni".

19.45 Italia Mauro Bergamasco e Carlo Antonio Del Fava sono stati citati dal Commisioner dell'incontro Galles – Italia del 23 febbraio scorso, lo scozzese Peter Brown, e appariranno separatamente, nella giornata di mercoledì a Londra, davanti ad una commissione indipendente per rispondere dell’accusa di gioco falloso. Del Fava è stato citato per la ginocchiata alla tempia di Jones, mentre sarebbe una ditata negli occhi dell'estremo gallese il motivo del richiamo a Bergamasco. Stranamente, però, non è stato citato il gallese Evans, reo di due interventi antisportivi contro Mirco Bergamasco e Andrea Masi.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: