6 Nazioni - "Diario di bordo", inizia la settimana di Galles-Italia

Marco_Bortolami_569906.jpg

Dopo lo stop di questo weekend, sabato prossimo full immersion ovale per gli appassionati. Tre incontri tutti concentrati in sette ore, con gli azzurri che aprono la giornata a Cardiff, contro il Galles. L'Italia è in raduno da ieri sera e si prepara ad affrontare la difficile sfida contro i capoclassifica con un ritrovato Marco Bortolami.

14.30 Italia Videoanalisi, touche e gioco alla mano il programma di oggi per l'Italia di Nick Mallett oggi alla Borghesiana. Nel gruppo è tornato, dopo lo stop per infortunio, Marco Bortolami, l'ex capitano azzurro che non veste la maglia dell'Italia dal 19 settembre contro il Portogallo. Per Bortolami l'arrivo di Mallett ha portato una ventata di novità nell'ambiente e, soprattutto, "I margini di miglioramento di questa squadra sono ancora molto ampi”.

14.30 Francia L'estremo francese Clement Poitrenaud salterà il match clou contro l'Inghilterra (sabato 23.2, ore 21) per infortunio. Poitrenaud aveva già saltato i primi due incontri per scelta tecnica, ma ora rischia di stare fuori a lungo, dopo esser stato sottoposto a operazione per la frattura alla caviglia.

14.30 Irlanda Convocato a sorpresa da O'Sullivan Niall O'Connor, giovane e promettente apertura dell'Ulster. O'Connor arriva in nazionale dopo che domenica Geordan Murphy, apertura dei Leicester Tigers, si è infortunato nel match perso contro i London Irish e non è certa la sua presenza per il match di sabato contro la Scozia.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: