Mentre impazza il 6 Nazioni continuano i campionati nazionali. Ecco cosa è successo in Francia e Inghilterra

tigers.jpg

Distratti dal Torneo dei tornei abbiamo colpevolmente ignorato i campionati nazionali di rugby, che in queste due settimane sono andati avanti per le loro strade. In particolare in Francia, dove negli ultimi due weekend si sono disputati due turni di campionato, che hanno visto lo Stade Francais avvicinarsi alla vetta, con Clermont che invece perde colpi. In Inghilterra, invece, solo due anticipi del dodicesimo turno, ma che hanno visto di fronte i capoclassifica del Gloucester e le tigri di Leicester.

Il Top 14 entra finalmente nel vivo e le reali forze iniziano a uscire allo scoperto. Da un lato c’è lo Stade che vittoria dopo vittoria è risalito fino in seconda posizione, anche se il capoclassifica Tolosa è ancora lontano. Le prime quattro squadre hanno un buon vantaggio sulle inseguitrici, con Montauban e Montpellier che perdono tutti gli incontri di questi turni. Dalle retrovie emerge Perpignan che prima liquida Montauban e poi fa il colpaccio battendo di un punto il Clermont. Proprio quest’ultimi hanno dovuto cedere la posizione a Parigi. Insomma, con i più forti giocatori impegnati in Nazionale il campionato francese va comunque avanti e, forse, a breve le sentenze saranno già scritte.

Ottavo turno
Bayonne-Auch 25-10, Brive-Castres 26-13, Albi-Paris 18-23, Perpignan-Montauban 23-3, Dax-Bourgoin 15-14, Toulouse-Montpellier 35-13, Clermont-Biarritz 12-9
Nono turno
Montauban-Toulouse 12-16, Bourgoin-Montpellier 23-17, Castres-Bayonne 37-17, Auch-Albi 14-19, Paris-Brive 36-7, Perpignan-Clermont, 18-17, Biarritz-Dax 13-7

Classifica
Toulouse 38; Paris 29; Clermont 28; Biarritz 27; Montauban, Montpellier 21; Bayonne, Bourgoin, Perpignan 20; Castres 18; Brive, Albi 17; Dax 13; Auch 6

In Guinness Premiership, invece, si sono disputati solo due incontri. Il big match ha visto di fronte il Gloucester e i Leicester Tigers, con gli ospiti che hanno vinto una partita combattuta e intensa e si confermano prepotentemente in seconda posizione. Nell’altro incontro, invece, facile vittoria dei Saracens contro Worcester. Per i Saracens è andato in meta anche Fabio Ongaro, che si conferma sempre più tallonatore titolare e uno dei leader della squadra, temporaneamente affiancata a Bath in terza posizione in classifica.

Anticipi dodicesima giornata
Gloucester-Leicester 13-20, Saracens-Worcester 19-6

Classifica
Gloucester 42; Leicester Tigers 41; Bath, Saracens 36; Sale Sharks 32; Harlequins 27; London Wasps, London Irish 24; Newcastle Falcons 23; Bristol 19; Worcester Warriors 11; Leeds Carnegie 6

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: