Challenge Cup: fatte le Zebre che andranno a Gloucester

Michael Bradley ha annunciato la formazione che domani pomeriggio scenderà in campo in Inghilterra.

zebre-xv-gloucester.png

Il calendario delle Zebre prevede sabato l’unica trasferta stagionale in Inghilterra, quella di Gloucester nella coppa europea EPCR Challenge Cup. Nel girone 3 i bianconeri affronteranno nuovamente i biancorossi ad una sola settimana dalla sfida di andata giocata a Parma sabato scorso. Al Lanfranchi quattro mete non sono bastate a Biagi e compagni per superare i finalisti dell’ultima edizione, al momento secondi nel torneo inglese. La sesta sfida tra le due squadre si giocherà al Kingsholm Stadium sabato alle ore 16 italiane e vedrà il XV del Nord-Ovest cambiare pelle. I bianconeri sono alla ricerca del primo successo stagionale nella campagna europea dopo tre sconfitte, tra cui le due brucianti di Parma con bonus difensivo contro Pau e Gloucester arrivate dopo aver chiuso avanti all’intervallo in entrambe le gare.

Per l’occasione lo staff tecnico delle Zebre diretto da coach Michael Bradley ha infatti rivoluzionato la lista gara rispetto a quella selezionata per la gara di Parma: sono 11 i giocatori scesi in campo al Lanfranchi che voleranno oggi oltre Manica. Quattro di essi mantengono il loro posto nel XV titolare: si tratta dell’ala Venditti e dell’irlandese Gaffney che scivola ad estremo dopo aver giocato all’ala sabato scorso segnando anche una meta al Gloucester. Negli avanti invece la seconda linea Biagi mantiene i gradi di capitano, con la terza linea Mbandà che sarà schierato per la prima volta in stagione come numero 8.

Per il resto sono 11 i volti nuovi nel XV titolare che ritrova dall’infermeria il centro Bisegni. Altra notizia lieta è il rientro tra i convocati per il tallonatore beneventano D’Apice che recupera dall’infortunio muscolare e partirà dalla panchina insieme all’altro ex di turno, il pilone Chistolini.

Le Zebre saranno di scena in Inghilterra dove, nell’ultima sfida giocata a Gennaio 2016, riuscirono a cogliere il loro primo storico successo sull’isola britannica superando i Worcester Warriors sempre nella EPCR Challenge Cup. In palio al Kingsholm Stadium ci saranno punti importanti per la qualificazione ai quarti di finale, che vede i padroni di casa inseguire i francesi del Pau ancora imbattuti dopo i primi 4 turni grazie alla vittoria col bonus di ieri sera sui Pirenei nel derby contro Agen. Le Zebre, ormai fuori da ogni velleità di qualificazione, cercheranno invece soluzioni tattiche utili per il prosieguo della stagione che vedrà nei due prossimi fine settimana la sentita doppia sfida tutta italiana del Guinness PRO14 contro il Benetton. Prima gara a Treviso sabato 23 Dicembre e ritorno a Parma sette giorni più tardi il 30 Dicembre 2017.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 16 Dicembre alle ore 16 italiane scenderà in campo contro gli gli inglesi del Gloucester al Kingsholm Stadium di Gloucester (Inghilterra) nel quarto turno del girone 3 della EPCR Challenge Cup.

ZEBRE
15 Ciaran Gaffney, 14 Matteo Pratichetti, 13 Giulio Bisegni, 12 Faialaga Afamasaga, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Serafin Bordoli, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Maxime Mbandà, 7 Derick Minnie, 6 Jacopo Sarto, 5 George Biagi, 4 Leonard Krumov, 3 Roberto Tenga, 2 Luhandre Luus, 1 Cruze Ah-Nau
In panchina: 16 Tommaso D’Apice, 17 Andrea De Marchi, 18 Dario Chistolini, 19 Valerio Bernabò, 20 Sami Panico, 21 Riccardo Raffaele, 22 Maicol Azzolini, 23 Matteo Minozzi

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.

Foto - Mauro Sala/Amarcord Foto Video

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 40 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO