Challenge Cup: Pau inarrestabile, lo Stade batte un colpo

Si sono disputati ieri tre match della terza giornata della coppa europea di rugby.

Stade Français Paris' Fidji winger Joasaia Raisuqe runs with the ball during the French Top 14 rugby union match between Stade Français and Bayonne at the Jean-Bouin Stadium in western Paris on December 3, 2016.  / AFP PHOTO / MIGUEL MEDINA        (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Dopo la vittoria di Tolosa giovedì sera, ieri si sono disputati altri tre match di Challenge Cup. E il Pau, inserito nel girone delle Zebre, fa tre su tre, batte l'Agen nel derby transalpino e scappa via, prenotando già un posto ai playoff in attesa del match di oggi a Parma. Vince anche Newport, che sconfigge i russi dell'Enisei e si porta momentaneamente in vetta alla pool 1. Infine, primo successo per lo Stade Français, che vendica la figuraccia siberiana e batte con bonus il Krasny Yar, provando così a tornare in corsa per i quarti di finale.

CHALLENGE CUP - TERZA GIORNATA
Tolosa - Lione 35-23
Newport - Enisei 15-0
Agen - Pau 21-40
Stade Français - Krasny Yar 39-24
Zebre - Gloucester
Sale - Cardiff
Worcester - Oyonnax
Newcastle - Bordeaux
Edimburgo - London Irish
Brive - Connacht

CHALLENGE CUP - CLASSIFICHE
Pool 1: Newport 10; Newcastle 9; Bordeaux 6; Enisei 1
Pool 2: Cardiff, Tolosa 9; Sale, Lione 4
Pool 3: Pau 14; Gloucester 6; Agen 5; Zebre 1
Pool 4: Edimburgo 10; Stade 7; Krasny-Yar, Irish 5
Pool 5: Connacht 9; Worcester 6; Brive 5, Oyonnax 0

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO