Affari italiani: Zanovello & co., interdizione ridotta

La Corte Federale d'Appello della Fir ha accolto parzialmente i reclami proposti da Giovanni Amore, Fulvio Lorigiola e Roberto Zanovello.

fir.jpg

La Corte Federale d’Appello FIR, presieduta dal Dott. Giuseppe Leotta, si è riunita oggi presso la sede federale dello Stadio Olimpico di Roma per prendere in esame il procedimento a carico di Gianni Amore, Marzio Innocenti, Fulvio Lorigiola e Roberto Zanovello.

La Corte ha dichiarato inammissibile il reclamo proposto da Marzio Innocenti. In parziale accoglimento dei reclami proposti da Giovanni Amore, Fulvio Lorigiola e Roberto Zanovello la Corte ha rideterminato la sanzione irrogata in quattro mesi di interdizione ciascuno. Il deposito della motivazione è stato fissato entro dieci giorni da oggi. Con questa sentenza Zanovello a febbraio potrà tornare in Consiglio federale e continuare il suo lavoro d'opposizione.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO