Affari italiani: Acqua Acetosa, arriva il campo in sintetico

Coni e Fir hanno inaugurato ieri il nuovo campo in sintetico di Roma, dove si raduna l'Italrugby.

acquaacetosa.jpg

E' stata annunciata con un comunicato stampa del Coni l'inaugurazione del terzo campo di rugby all'Acqua Acetosa, il primo in sintetico. Il campo sarà a disposizione, dunque, delle nazionali italiane di rugby che nel CPO dell’Acqua Acetosa si radunano in vista degli impegni internazionali. Ecco il comunicato stampa.

l Presidente del CONI, Giovanni Malagò, insieme al Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi e al Vice Segretario Generale del CONI e Capo della Preparazione Olimpica, Carlo Mornati ha inaugurato oggi pomeriggio il nuovo campo da rugby in sintetico realizzato nel CPO dell’Acqua Acetosa. Il campo – che si aggiunge agli altri due in erba presenti nel Centro di Preparazione Olimpica - offrirà un’alternativa per gli atleti della palla ovale che si allenano al “Giulio Onesti” in preparazione dei match delle Nazionali. In loro rappresentanza era presente al taglio del nastro l’Italia Under 20, in ritiro nel CPO per preparare il Sei Nazioni 2018 di categoria.

"È stato fatto un grande investimento, frutto di partnership, sponsorizzazioni, accorpamenti, per far sì che questo luogo diventi sempre più bello e importante – ha spiegato Malagò -. Questo Centro è il frutto dell’idea straordinaria di Giulio Onesti di portare le Olimpiadi a Roma e noi abbiamo il dovere di organizzarlo sempre meglio. Siamo orgogliosi di questo investimento. Dal primo giorno Mornati ha detto di investire sul rugby e tutto ciò è il frutto del lavoro fatto con la Federazione. Il resto sta a voi. C’è grande aspettativa su questo gruppo da parte della Federazione e del Comitato Olimpico. Era giusto investire qui, in linea con quelle che sono le esigenze e anche in prospettiva Prima Squadra perché non ci nascondiamo: questa, di fatto, è la loro casa quando ci sono le partite del Sei Nazioni. Era uno sforzo doveroso”.

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO