Test Match: Inghilterra, no problem con le Samoa

Match a senso unico a Twickenham, dove gli inglesi chiariscono le cose già nei primi 10 minuti.

LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 25:  Henry Slade of England touches down for the fifth try during the Old Mutual Wealth Series match between England and Samoa at Twickenham Stadium on November 25, 2017 in London, England.  (Photo by Christopher Lee/Getty Images)

Basta l'uno/due di Mike Brown e Alex Lozowski tra il 2' e il 9' a chiarire i valori in campo a Twickenham tra Inghilterra e Samoa. Troppa la differenza tecnica e a poco serve la meta di Piula Faasalele al 13', se non a riaprire momentaneamente i giochi. L'Inghilterra fa la partita e al 29' va in meta con Charlie Ewels per il 22-7 con cui si chiudono i primi 40 minuti di gioco.

I britannici non danno il colpo di grazia al match a inizio ripresa, con le Samoa che cercano di tenere il più possibile il pallone, ma all'ora di gioco vengono colpite dalla meta di Elliot Daly che chiude il discorso. Al 70' è Henry Slade ad allungare ancora la striscia inglese, cui risponde - seppur in inferiorità per il giallo a Piula Faasalele - Christopher Vui al 73'. Ma non è finita qui, perché al 77' è nuovamente Daly a colpire, mentre a tempo scaduto fa festa anche Semesa Rokoduguni (4 mete in 4 match con l'Inghilterra per lui, ndr.) e il match finisce con l'Inghilterra che si impone 48-14.

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail