Galles: George North torna a giocare in Patria

Alla fine di questa stagione l'ala lascerà Northampton e firmerà il dual contract con la federazione gallese.

NORTHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 23:  George North of Northampton breaks clear to score his second try during the pre season friendly match between Northampton Saints and Leinster at Franklin's Gardens on August 23, 2014 in Northampton, England.  (Photo by David Rogers/Getty Images)

Lascerà i Northampton Saints a fine stagione e farà ritorno in Galles per continuare la carriera in Guinness Pro 14. George North, una delle ali più forti dell'ultimo decennio, ha raggiunto un accordo con la Wru e firmerà un dual contract che lo legherà alla Federazione e lo farà vestire la maglia di una delle franchigie gallesi.

"Se da un lato siamo dispiaciuti di perdere un giocatore delle qualità di George, dall'altra rispettiamo e capiamo la sua scelta di tornare in Galles per essere più vicino a casa. Lascerà con il nostro completo supporto e i nostri più cari auguri per il futuro" ha dichiarato il Director of Rugby dei Saints Jim Mallinder.

"Questa è stata una decisione incredibilmente dura. I Saints mi hanno fatto fatto crescere come giocatore e sono sempre stati al mio fianco, quindi è stata dura decidere di andarmene. Ma come fiero gallese sentivo che questo era il momento giusto per tornare a casa nonostante la stimolante offerta che i Saints mi hanno fatto" ha detto, invece, George North.

25 anni, classe '92, George North ha raccolto sino a oggi già ben 69 caps in nazionale, segnando 150 punti. Talento incredibile, ha esordito nel 2010 con gli Scarlets e dopo sole sei partite professionistiche è stato convocato da Warren Gatland in nazionale. Ha vestito la maglia del XV di Llanelli fino al 2013, quando appunto è passato in Inghilterra ai Northampton Saints. Tornerà, ora, agli Scarlets?

ITALIAN PLAYER OF THE YEAR: Se usate uno smartphone cliccate QUI per votare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail