Italia vs Argentina: azzurri, squadra che vince non si cambia

Solo due novità in panchina per Conor O'Shea che punta, dunque, sulla continuità.

italia-xv-argentina.jpg

L'Italia non cambia e contro la ruvida Argentina si affida allo stesso XV che ha vinto a Catania con le Fiji. Conor O'Shea punta, dunque, sulla continuità e le uniche novità si trovano in panchina. Spazio, dunque, a Federico Ruzza in seconda linea al posto di Marco Lazzaroni, mentre i mediani di mischia azzurri saranno tutti 'Made in Noceto', con Marcello Violi titolare e Tito Tebaldi che sostituisce Edoardo Gori in panchina.

Ancora una trequarti targata Zebre, con i soli Jayden Hayward e Leonardo Sarto nel triangolo allargato a 'contrastare' il dominio bianconero, con la coppia Castello/Boni confermata a centro dopo la buonissima prova contro le Fiji. Mediana formata da Violi e Canna, mentre il pack si colora nuovamente di biancoverde. Con Parisse a numero 8 e Lovotti in prima linea, il resto del pack punta sull'affiatamento Benetton.

In panchina confermata la prima linea, mentre viene confermata la fiducia al giovane Licata - che ben si è messo in mostra nei minuti avuti a Catania, così come è confermato Ian McKinley, decisivo con le Fiji, e Matteo Minozzi, che punterà ad avere un maggior minutaggio. Le novità, come detto, sono in secondo linea con l'arrivo di Ruzza al posto di Lazzaroni, mentre in mediana arriva Tito Tebaldi, che sostituisce il suo compagno di squadra Edoardo Gori.

“So che si tratta di una scelta difficile per i sei giocatori in rosa che ancora non hanno avuto un’opportunità in questi test di novembre” ha dichiarato il CT dell’Italia, Conor O’Shea “ma dopo la partita di Catania volevamo dare consistenza alle scelte fatte per la gara contro le Fiji, in particolare per una partita come quella contro i Pumas che, sotto ogni punto di vista, sarà molto più impegnativa e difficile da affrontare”.

ITALIA
15 Jayden Hayward, 14 Leonardo Sarto, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Sergio Parisse, 7 Braam Steyn, 6 Francesco Minto, 5 Dean Budd, 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Federico Zani, 18 Dario Chistolini, 19 Federico Ruzza, 20 Giovanni Licata, 21 Tito Tebaldi, 22 Ian McKinley, 23 Matteo Minozzi

Foto - Marco Turchetto/RugbytoItaly

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail