Challenge Cup: suicidio Zebre, vittoria buttata con Pau

Dolorosa sconfitta dei bianconeri oggi al Lanfranchi contro i francesi.

zebre-pau-risultato.jpg

Un primo tempo perfetto. Tre mete in meno di 30 minuti e un dominio che sembra totale. Ma nella ripresa arriva il blackout, peggiorato dal cartellino a Edoardo Bello e Pau compie un'incredibile rimonta. Perdono le Zebre una partita che non si doveva perdere, dove resta un primo tempo da incorniciare, ma anche una ripresa da incubo. E i playoff diventano un'utopia.

E contro Pau l'avvio è veramente ottimo. Pochi minuti e dopo il piazzato di Carlo Canna al 5' è il permit player delle Fiamme Oro Giovanni Licata a sfondare e a bagnare l'esordio casalingo in Challenge con una meta in tuffo dopo 8 minuti. Bastano due giri d'orologio ed è Tommy Boni a concedere il bis e a lanciare la fuga delle Zebre. Pau fatica a entrare in partita, ma reagisce al 23' con la meta di Watisoni Votu che riporta gli ospiti sotto. Ma al 28' è capitan Tommaso Castello a segnare la terza meta per le Zebre, con Canna che allunga altre due volte dalla piazzola prima dell'intervallo dove si va sul 30-7 per i padroni di casa.

Al 53' meta di Saili trasformata da Fajardo e Pau che si riavvicina a -16. Zebre che non riescono a far male come nel primo tempo, ferme ai 30 punti segnati e alla ricerca della meta che varrebbe il bonus e il sorpasso proprio di Pau in classifica. Arriva, al 64', invece la meta tecnica per Pau e il giallo al pilone bianconero Bello che riapre i giochi con il punteggio che va sul 30-21 con le Zebre che per 10 minuti devono giocare in inferiorità. E al 69' arriva la seconda meta tecnica e Pau che si porta a -2, oltre a conquistare il bonus offensivo. E al 72' arriva il sorpasso con un piazzato di Taylor che ammutolisce il Lanfranchi. E al 76' il match si chiude definitivamente con la meta trasformata di Tagitagivalu e, dopo un ultimo piazzato bianconero che vale il bonus difensivo e nulla più, Pau si impone 38-33 con un parziale di 31-3 nella ripresa.

Foto - Stefano Delfrate

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 95 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO