Rugby Championship: Argentina, tre cambi per l'Australia

Si chiuderà nella notte di domani l'edizione 2017 del torneo downunder. Ecco le scelte di Daniel Hourcade.

Argentina's Martin Landajo (L) gets tackled during the Rugby Championship match between Australia and Argentina in Canberra on September 16, 2017.  / AFP PHOTO / MARK GRAHAM / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --        (Photo credit should read MARK GRAHAM/AFP/Getty Images)

Cercare la prima vittoria stagionale all'ultima occasione, contro un'Australia pericolosa, forte, ma che si può colpire sulle proprie debolezze. Soprattutto mentali. L'Argentina vuole chiudere in bellezza e per farlo Daniel Hourcade cambia quattro pedine rispetto alla squadra che ha perso con gli All Blacks. Spazio, dunque, per Martin Landajo in mediana (con Cubelli infortunato, ndr.), mentre in seconda linea si cambia tutto con l'ingresso di Matias Alemanno e Marcos Kremer, mentre l'ultima novità è in panchina, con Gonzalo Bertranou come alternativa a Landajo.

ARGENTINA
15 Joaquin Tuculet, 14 Matias Moroni, 13 Matias Orlando, 12 Jeronimo de la Fuente, 11 Emiliano Boffelli, 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo, 8 Tomas Lezana, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Matias Alemanno, 4 Marcos Kremer, 3 Nahuel Tetaz Chaparro, 2 Agustin Creevy, 1 Lucas Noguera Paz
In panchina: 16 Julian Montoya, 17 Santiago Garcia Botta, 18 Enrique Pieretto, 19 Banjamin Macome, 20 Leonardo Senatore, 21 Gonzalo Bertranou, 22 Santiago Gonzalez Iglesias, 23 Santiago Cordero

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO