Vaccini: Genitori "no-vax" e il bimbo non gioca a rugby

Succede a Bassano, dove i genitori del minirugbista si rifiutano di fargli l'antitetanica.

BERLIN, GERMANY - FEBRUARY 26:  A children's doctor injects a vaccine against measles, rubella, mumps and chicken pox to an infant on February 26, 2015 in Berlin, Germany. The city of Berlin is facing an outbreak of measles that in recent weeks has led to over 700 cases and one confirmed death of a little boy who had not been vaccinated. Vaccination in Germany is not compulsory by law though the vast majority of parents have their children vaccinated.  (Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Non solo lo stop all'ingresso ad asili ed elementari, ma il rifiuto a far vaccinare i propri figli significa anche stop al rugby. Il caso è esploso a Bassano, ma potrebbe diffondersi anche altrove visto il numero di genitori "no-vax" in Italia. La storia è semplice: un bambino in età da scuole elementari - come si legge sul Giornale di Vicenza - non è stato vaccinato dai genitori contro il tetano. Così il primo giorno d'allenamenti la società di Bassano lo rimanda a casa, come da regola federale.

Apriti cielo, la madre del piccolo sbotta, arrivando a parlare di razzismo, apartheid, caccia alle streghe. "Ci metteranno a sedere negli ultimi posti degli autobus? Ci faranno indossare una lettera scarlatta per riconoscerci? Si creeranno gruppi di estremisti che ci rincorreranno per spaventarci? L'ignoranza genera paura che a sua volta genera intolleranza e tutto questo è l'antitesi della libertà" accusa la donna. Ma la regola è semplice: per la sicurezza dei rugbisti, compreso suo figlio, serve essere vaccinati contro il tetano - soprattutto visto che il rugby è uno sport di contatto dove le ferite sono la norma - se no non si gioca.

Il club è al lavoro per trovare una soluzione, ma intanto il piccolo resta in tribuna. E, in questo caso, c'entra poco la nuova legge del Ministro Lorenzin, visto che l'antitetanica in Italia è obbligatoria fin dal 1963, mentre nel mondo - ancora oggi - i casi di tetano toccano il milione, con una mortalità del 45%.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 335 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO