Rugby & Sponsor: il Sei Nazioni e quel contratto che non arriva

Con l'addio di RBS il Torneo Continentale è ancora senza main sponsor. E le casse rischiano di piangere.

DUBLIN, IRELAND - MARCH 18:  Captain Dylan Hartley of England and his team line up for the national anthems prior to kickoff  during the RBS Six Nations match between Ireland and England at the Aviva Stadium on March 18, 2017 in Dublin, Ireland.  (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Come si chiamerà il prossimo 6 Nazioni di rugby? La domanda non è banale, perché implica un giro di milioni importante per le casse del Board e, di conseguenza, delle sei Federazioni coinvolte. La fine della sponsorship della Royal Bank of Scotland, infatti, ha lasciato un buco che a poco più di quattro mesi dal via dell'edizione 2018 inizia a preoccupare.

Il Board del Sei Nazioni era convinto, quando RBS si è tirata indietro, di non aver problemi a trovare un nuovo name sponsor che mettesse sul piatto un'offerta ricca come quella precedente, se non di più. Un'offerta che implicava circa 100 milioni di sterline per sei anni, come riporta il WalesOnline. Eppure, a oggi, questa cifra non è stata raggiunta, anzi.

Secondo le voci che rimbalzano dalla Gran Bretagna, infatti, sul tavolo del Board ci sarebbe solo un'offerta concreta, ma la proposta dello sponsor sarebbe ben al di sotto degli 11 milioni di sterline pagate nel 2017 da RBS. A gennaio, però, il chief executive John Feehan aveva ostentato sicurezza, parlando di decine di potenziali sponsor e dicendo che "non si tratterà solo di chi offre di più, vogliamo uno sponsor che sia attivo non solo in Gran Bretagna (come era RBS, ndr.), ma che lo sia in tutto il mondo e che sia interessante potenzialmente in mercati come gli USA".

Al momento, però, sul tavolo c'è una sola offerta, economicamente svantaggiosa. Non si fanno nomi, non si sa a che punto siano potenziali altre trattative, ma i tempi stringono e il board del 6 Nazioni dovrà prendere una decisione in fretta. Prendere (l'offerta avuta) o lasciare, rischiando un buco finanziario importante per il prossimo Torneo?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 51 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO