Benetton Treviso: Zanni spostato in seconda linea?

Secondo la stampa locale Crowley è pronto a rimescolare le carte tra i biancoverdi. E già a Cork si è capito.

<> at Liberty Stadium on January 13, 2012 in Swansea, Wales.

A Cork c'erano cinque mediani in campo. Tito Tebaldi a 9, Marty Banks a 10, ma anche Edoardo Gori a 11, Tommaso Allan a 12 e Ian McKinley a 15. Insomma, almeno tre giocatori fuori ruolo, con una doppia apertura che era quasi tripla. Ma gli esperimenti di Kieran Crowley potrebbero non finire qui e coinvolgere anche il pack. Colpa degli infortuni, certo, ma anche della voglia di trovare una soluzione vincente.

Secondo quanto scrive la Tribuna di Treviso, infatti, il tecnico neozelandese vorrebbe far rientrare Alessandro Zanni dal lungo infortunio, ma non schierarlo in terza linea. Per Zanni, infatti, si prospetterebbe un ruolo in seconda linea, che garantirebbe al giocatore "un rientro in campo dopo un'assenza così lunga con un ruolo meno esposto dal punto di vista della mobilità e della copertura di campo", ma che alla squadra una seconda linea più mobile. Un'idea che già era nata nei mesi scorsi, quando a Treviso si voleva portare Filippo Ferrarini come tallonatore, ipotesi poi saltata (ma visto l'infortunio a Gega, forse saltata troppo presto).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO