Mondiali femminili: Italia, la difesa costa cara

Secondo ko per le azzurre in Irlanda contro le campionesse dell'Inghilterra.

italia-inghilterra-risultato.jpg

Segni di crescita rispetto alla sfida con gli USA, una partita combattuta con coraggio, ma ancora troppi blackout in fase difensiva costano cara all'Italdonne. Che pagano soprattutto il break a cavallo dei due tempi e il finale. Ora per puntare alla corsa al 5° posto servirà una prestazione super con la Spagna e guardare agli altri risultati.

Si parte con le azzurre che difendono con ordine prima di cedere al 9' all'affondo della Scarratt, che non trasforma. Al 15' bis inglese con la Matthews e 12-0. Le azzurre rispondono prima dalla piazzola, poi al 23' meta di Maria Magatti e Italia che torna a -4. Al 27' è la Thompson a segnare la terza meta, ma il vero break arriva allo scadere con la quarta meta di Cokayne e si va al riposo sul 22-8.

Azzurre che subiscono, poi, un pesante uno/due tra il 45' e il 48' con le mete di Taylor e Scarratt per il 34-8. Al 53' si rivede finalmente l'Italia ed è Elisa Giordano a segnare la sua seconda meta del torneo. Riallunga, peró, l'Inghilterra al 56' con la Waterman. Crolla, l'Italia, che aveva resistito almeno nel punteggio (fondamentale in chiave playoff, ndr.) e al 64' fa il bis la Waterman e Inghilterra che scappa via sul 46-13. Che diventa 51-13 con la meta al 76' della Thompson e 56-13 al 79' con la Wilson-Hardy e azzurre che pagano un finale difficile e il blackout a cavallo dei due tempi. Ora per arrivare tra le migliori otto servirà una grandissima prestazione con la Spagna.

ITALIA - INGHILTERRA 13-56
Mercoledì 13 agosto, ore 15.30 - UCD Bowl, Dublino
Italia: 15 Manuela Furlan, 14 Michela Sillari, 13 Maria Grazia Cioffi, 12 Beatrice Rigoni, 11 Maria Magatti, 10 Veronica Schiavon, 9 Sara Barattin, 8 Elisa Giordano, 7 Isabella Locatelli, 6 Ilaria Arrighetti, 5 Alice Trevisan, 4 Valeria Fedrighi, 3 Lucia Gai, 2 Melissa Bettoni, 1 Marta Ferrari
In panchina: 16 Elisa Cucchiella, 17 Gaia Giacomoli, 18 Sara Tounesi, 19 Valentina Ruzza, 20 Silvia Gaudino, 21 Sofia Stefan, 22 Paola Zangirolami, 23 Veronica Madia
Inghilterra: 15 Danielle Waterman, 14 Lydia Thompson, 13 Emily Scarratt, 12 Rachael Burford, 11 Amy Wilson Hardy, 10 Amber Reed, 9 Natasha Hunt, 8 Alex Matthews, 7 Marlie Packer, 6 Izzy Noel-Smith, 5 Zoe Aldcroft, 4 Tamara Taylor, 3 Justine Lucas, 2 Amy Cokayne, 1 Rochelle Clark
In panchina: 16 Heather Kerr, 17 Vickii Cornborough, 18 Poppy Cleall, 19 Harriet Millar-Mills, 20 Sarah Hunter, 21 La Toya Mason, 22 Katy Mclean, 23 Megan Jones
Marcatori: 9' m. Scarratt, 15' m. Matthews tr. Scarratt, 19' cp. Schiavon, 23' m. Magatti, 27' m. Thompson, 39' m. Cokayne, 45' m. Taylor, 48' m. Scarratt tr. Scarratt, 53' m. Giordano, 56' m. Waterman, 64' m. Waterman tr. Reed, 76' m. Thompson, 79' m. Wilson-Hardy

Vota l'articolo:
4.02 su 5.00 basato su 52 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO