Serie A: annunciato il calendario 2017/18

Serie cadetta che prevede due fasi, la seconda assolutamente inutile per metà club iscritti al torneo.

seriea-2015-16.jpg

La Commissione Organizzatrice Gare ha definito il calendario del Campionato Italiano di Serie A 2017/18 al via il prossimo 1° ottobre. Ventiquattro squadre si contenderanno il Titolo in palio e le due promozioni al Campionato Italiano d’Eccellenza 2018/19.

Per effetto dell’allargamento a trenta squadra del campionato cadetto a partire dalla prossima stagione sportiva - stabilito dal Consiglio Federale nella sua ultima riunione del 20 luglio - non sono previste retrocessioni. Il CF ha inoltre, stabilito che l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” potrà competere per la promozione nel massimo campionato. (QUI potete vedere il calendario 2017/18 della Serie A)

LA FORMULA DELLA SERIE A 2017/18
Come nelle passate stagioni la formula della Serie A si articolerà in due fasi. La prima fase del campionato prevede la suddivisione delle ventiquattro squadre partecipanti in quattro Gironi da sei squadre ciascuno, con formula all’italiana con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascuno girone. Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno e qualificazione alla semifinali per la prima e la seconda classificata di ciascun girone, secondo il seguente schema:
Pool Promozione 1: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase
Pool Promozione 2: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Le semifinali avranno luogo, con gare di andata e ritorno il 6 ed il 13 maggio, secondo il seguente schema:
2° classificata Pool Promozione 2 v 1° classificata Pool Promozione 1
2° classificata Pool Promozione 1 v 1° classificata Pool Promozione 2

Le vincenti del doppio turno di semifinale saranno automaticamente promosse in Eccellenza e si affronteranno, in gara unica in campo neutro, nella Finale del 27 maggio per il titolo di Campione d’Italia di Serie A 2017/2018.

Le restanti tre classificate di ciascun girone della Prima Fase parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool II Fase) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, secondo il seguente schema:
Pool II Fase 3: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase
Pool II Fase 4: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Foto - Elena Barbini

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO