Irlanda: Paddy Jackson a processo per stupro

L'apertura dell'Ulster e della nazionale, assieme al compagno Stuart Olding, accusati di violenza sessuale.

Ireland's fly-half Paddy Jackson tries to pass a tackle during the Six Nations international rugby union match between Scotland and Ireland at Murrayfield in Edinburgh, Scotland on Febuary 4, 2017.   / AFP / Paul ELLIS        (Photo credit should read PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)

I fatti risalgono a giugno 2016 e lo scorso novembre Paddy Jackson aveva saltato la vittoriosa trasferta di Chicago con gli All Blacks proprio per rispondere alle accuse. Ma ora le cose si mettono peggio per il numero 10 dell'Ulster e della nazionale e per Stuart Olding, che assieme ad altri due uomini finiranno a processo per stupro.

Secondo quanto riferisce la BBC, infatti, il procuratore di Belfast avrebbe dichiarato che "Dopo un'attenta revisione di tutte le prove disponibili è stato deciso che vi sono abbastanza prove per perseguire quattro persone" in riferimento a una presunta violenza sessuale avvenuta in una casa nel sud di Belfast il 28 giugno 2016.

Sia Jackson sia Olding continuano a dichiararsi innocenti, con i loro avvocati che hanno detto che i loro assistiti sono innocenti e che sono colpiti dal fatto che, in assenza di prove, il procuratore abbia deciso di mandarli a processo. Gli avvocati hanno ribadito la presunzione d'innocenza e si sono detti sicuri che i due rugbisti verranno assolti. Nel frattempo, però, l'Ulster e l'IRFU hanno sollevato i due dai loro impegni sportivi fino alla fine del processo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO