Caos Zebre: a Parma un raduno iniziato in formato... ridotto

Allenamenti individuali e nessun avvio ufficiale del raduno per i giocatori delle Zebre.

xxxx of Worcester Warriors is tackled by xxxx of Zebre Rugby during the  European Rugby Challenge Cup match between Worcester Warriors and Zebre Rugby at Sixways Stadium on January 16, 2016 in Worcester, England.

Lo avevamo scritto settimana scorsa: i giocatori delle Zebre sono sul piede di guerra dopo mesi di silenzi e una società inesistente. E così, oggi, come racconta Andrea Buongiovanni della Gazzetta dello Sport con un tweet, a Parma il raduno è iniziato in forma ridotta. Preceduto da un incontro tra i rappresentati Air e Gira (i sindacati dei giocatori) e poi continuato solo con allenamenti individuali e non di gruppo.

I ragazzi delle Zebre aspettano risposte, non si fidano più né dell'attuale società né delle solite promesse federali e vogliono capire quale sarà il loro futuro. Per ora, però, nessuno parla. E il raduno diventa un pro forma senza sostanza. E se la situazione non si sbloccherà a breve il tutto potrebbe precipitare.

Vota l'articolo:
4.04 su 5.00 basato su 79 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO