Benetton Treviso: ufficiale l'arrivo di Herbst (in autunno)

La Benetton Treviso ha ufficializzato l’arrivo in biancoverde del giovane seconda linea sudafricano Irné Philip Herbst, proveniente dai Southern Kings.

Kings player Berton Klaasen (L) gestures alongside teammate Irne Herbst (R) during the Super Rugby match between Australia's Western Force and South Africa's Kings in Perth on April 9, 2017. / AFP PHOTO / Greg Wood / --IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE--        (Photo credit should read GREG WOOD/AFP/Getty Images)

Nato a Witbank il 4 Maggio 1993, è alto 200 cm e pesa 120 kg. Irné Herbst comincia a giocare a rugby sin da piccolo e all’età di 12 anni viene chiamato a far parte della Mpumalanga (rappresentativa dell’omonima provincia sudafricana, ndr). Qualche anno dopo, durante il liceo, viene scelto per entrare a far parte della Blue Bulls Academy con la quale ha giocato sia in U18 che in U19 raggiungendo con quest’ultima la finale del campionato provinciale nel 2012. L’anno seguente viene selezionato dal Sud Africa U20 per partecipare al campionato mondiale di categoria che si disputò in Francia. Herbst scende in campo in tutti e 5 i match giocati dalla sua Nazionale, andando in meta nella semifinale persa contro il Galles. Il Sud Africa al termine del torneo vincerà la medaglia di bronzo battendo la Nuova Zelanda. Terminato il mondiale giovanile, Irné riprende a giocare con i Blue Bulls U21 con i quali arriva in finale del campionato provinciale sia nel 2013 che nel 2014, entrambe le volte contro la Westerne Province, perderà la prima e vincerà la seconda.

Herbst, ancora sotto contratto con i Blue Bulls, al momento è impegnato in Super Rugby dove a oggi ha collezionato 13 presenze con la maglia dei Southern Kings dando dimostrazione della propria grinta e forza fisica. Il seconda linea sudafricano arriverà a Treviso in autunno (ironia della sorte), a novembre, al termine della Currie Cup. Così il direttore sportivo Antonio Pavanello sul nuovo acquisto: “Irné è un giovane di prospettiva con una buona esperienza anche in campo internazionale viste le convocazioni raggiunte con gli Springboks U20. Avevamo bisogno di un giocatore dotato di una sana cattiveria agonistica, capace di svolgere lavoro sporco. Le sue prestazioni con i Blue Bulls in Currie Cup ed in questi mesi con i Southern Kings confermano che è il giocatore che fa per noi”.

Queste le dichiarazioni di Herbst: “E’ sempre stato un sogno e un mio obiettivo quello di giocare a rugby in Europa. Sin dal mio primo contatto con il Benetton Rugby, ho voluto a tutti costi raggiungere Treviso. Un grande club di successo in Italia e con un ottimo progetto per il futuro. Non vedo l’ora di arrivare e dare il mio contributo alla squadra dentro e fuori dal campo”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 85 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO