Pro 12: Italia, ci saranno ancora due squadre

Si è concluso l'incontro tra Alfredo Gavazzi e Martin Anayi. Ecco le ultime novità.

Guinness PRO12, Stadio Lanfranchi, Parma, Italy 25/3/2017 Zebre vs Munster  Zebre's Maxime Mbandà on the attack Mandatory Credit ©INPHO/Federico Matteucci

"Tra poco sapremo se sarò disoccupato a breve o no!!!" aveva twittato dopo pranzo Giamba Venditti e la frase dell'ala delle Zebre rappresenta benissimo lo stato d'animo che si vive a Parma. Dove da settimane i giocatori vivono in un limbo d'incertezza e dubbi. Dove devono affidarsi ai blog e ai giornali per avere indiscrezioni e novità, perché nessuno a loro parla da mesi.

Ora, però, finalmente si fa un po' di chiarezza. A Roma, infatti, si è concluso l'atteso incontro tra Alfredo Gavazzi e Martin Anayi. Un incontro cordiale e positivo viene descritto dagli ambienti Fir, durante il quale principalmente il CEO del Pro 12 ha illustrato a Gavazzi il possibile ingresso sudafricano nel torneo, che ancora non è ufficiale. Ufficiale, invece, come è stato riferito a Rugby 1823, è che l'anno prossimo al via del torneo ci saranno ancora due squadre italiane.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 171 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO