Mondiali juniores: Italia, la vittoria sfuma per un pelo

Si è conclusa a Tbilisi la finale per il settimo posto del torneo iridato under 20.

italia-galles-u20-risultato.jpg

Una finalina emozionante ed equilibrata quella che regalano gli azzurrini di Troncon/Orlandi e il Galles Under 20. Match che inizia con il piede di Rizzi che porta avanti gli azzurri, poi al 16' altri tre punti dalla lunghissima distanza per il numero 10 italiano. Al 18', però, un fallo ingenuo di Zanon costa il giallo al numero 13 azzurro e il Galles accorcia dalla piazzola. Prima meta al 29' con Bradbury e vantaggio gallese. Al 33' è il solito Rizzi a riportare l'Italia a -1, ma prima dello scadere seconda meta britannica con Conbeer e squadre che vanno al riposo sul 15-9 per il Galles.

Azzurri, però, che confermano di essere in ottima forma in questo torneo e un gruppo di carattere e nella ripresa non fanno fare un giro d'orologio al tempo prima che D'Onofrio schiacci per il nuovo vantaggio azzurro, che così segna anche la prima meta del match. Ottima la difesa italiana, Galles che non trova spazi e al 51' è ancora Rizzi ad allungare dalla piazzola. Ma il break che fa male arriva all'ora di gioco, quando di forza Schiabel sfonda e Italia che va sul 24-15, con un parziale di 15-0 nella ripresa. Al 66' non viene data una meta a Rizzi che tocca la linea prima di schiacciare, ma è un'Italia veramente bella quella di questa ripresa. Nel miglior momento per gli azzurri arriva la terza meta gallese, che così riporta i britannici a -2. Soffrono ora gli azzurrini, che appaiono stanchi, e il Galles guadagna quel terreno che nella prima parte della ripresa aveva perso nettamente. Al 75' Jacopo Bianchi compie un placcaggio scomposto, leggermente alto, e l'arbitro estrae il cartellino rosso e il Galles va a +1 con il seguente piazzato.

Segue tabellino.

Vota l'articolo:
4.02 su 5.00 basato su 137 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO