Mondiali juniores: Baby Blacks sul tetto del mondo

Si è conclusa l'edizione 2017 del torneo iridato che si disputava in Georgia. Ecco come è andata.

mondiali-u20-baby-blacks.jpg

E' la Nuova Zelanda il campione del mondo 2017 under 20 dopo la vittoria in finale contro l'Inghilterra. Al terzo posto si piazza il Sud Africa che batte la Francia nella finalina, mentre a retrocedere nel Trophy sono le Samoa, battute 53-42 dall'Argentina, che così si salva all'ultimo. Quinto posto per la Scozia, che conferma l'ottimo torneo battendo l'Australia.

Match a senso unico quello che metteva in palio il titolo, con i Baby Blacks troppo superiori agli inglesi, con i neozelandesi che segnano sei mete già nel primo tempo, chiuso sul 40-7. Trionfo tuttonero, insomma, con Inghilterra e Sud Africa che chiudono il podio.

MONDIALI JUNIORES - LE FINALI
11° posto: Argentina - Samoa 53-42
9° posto: Irlanda - Georgia 24-18
7° posto: Galles - Italia 25-24
5° posto: Scozia - Australia 24-17
3° posto: Sud Africa - Francia 37-15
1° posto: Nuova Zelanda - Inghilterra 64-17

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO