Test Match: Inghilterra, un bis di lusso in Argentina

Si è disputata ieri sera a Santa Fe la seconda sfida tra i Pumas e i campioni del Sei Nazioni.

England's wing Piers Francis (R) scores the team's second try tlackled by Argentina's Los Pumas fly-half Nicolas Sanchez during their Rugby Union test match at Brigadier General Estanislao Lopez stadium in Santa Fe, Argentina on June 17, 2017. / AFP PHOTO / JUAN MABROMATA        (Photo credit should read JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images)

Fa due su due l'Inghilterra in Argentina ed è una doppietta di assoluto valore se si pensa alle tante assenze dei britannici in concomitanza con il tour dei British & Irish Lions. A Santa Fe è battaglia vera, con i Pumas che rispondono colpo su colpo agli affondi inglesi. Che iniziano dopo 5 minuti con la meta di Ewels, cui risponde Tuculet tre minuti più tardi. Al calcio di Ford risponde Sanchez, che poi piazza altre due volte nei primi 20 minuti. A spezzare l'equilibrio, nel primo tempo, il calcio dell'apertura inglese al 29' e la meta di Francis due minuti più tardi.

Ma nella ripresa risponde presente l'Argentina e lo fa con Pablo Matera al 52' che impatta il risultato. Ma quattro minuti dopo è Danny Care a riportare avanti l'Inghilterra, raggiunta nuovamente al 59' dalla marcatura di Boffelli. Ma è nell'ultimo quarto d'ora che gli ospiti accelerano decisi. Prima, al 65', arriva la meta di Will Collier a riportare a +7 l'Inghilterra, mentre al 74' chiude il discorso Ford con il drop che porta oltre break i britannici.

ARGENTINA - INGHILTERRA 25-35
Sabato 17 giugno, ore 21.15 - Estadio Brigadier General Estanislao López, Santa Fe
Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Ramiro Moyano, 13 Matías Orlando, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Emiliano Boffelli, 10 Nicolás Sánchez, 9 Martín Landajo, 8 Juan Manuel Leguizamón, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Tomás Lavanini, 4 Matías Alemanno, 3 Enrique Pieretto, 2 Agustín Creevy, 1 Lucas Noguera Paz
In panchina: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Nahuel Tetaz Chaparro, 19 Guido Petti, 20 Leonardo Senatore, 21 Gonzalo Bertanou, 22 Juan Martín Hernández, 23 Matías Moroni
Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Marland Yarde, 13 Henry Slade, 12 Piers Francis, 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Danny Care, 8 Nathan Hughes, 7 Sam Underhill, 6 Chris Robshaw, 5 Charlie Ewels, 4 Joe Launchbury, 3 Harry Williams, 2 Dylan Hartley, 1 Ellis Genge
In panchina: 16 Jack Singleton, 17 Matt Mullan, 18 Will Collier, 19 Nick Isiekwe, 20 Mark Wilson, 21 Jack Maunder, 22 Alex Lozowski, 23 Denny Solomona
Marcatori: 5' m. Ewels tr. Ford, 8' m. Tuculet tr. Sanchez, 11' cp. Ford, 15' cp. Sanchez, 19' cp. Sanchez, 29' cp. Ford, 31' m. Francis, 52' m. Matera, 56' m. Care tr. Ford, 59' m. Boffelli tr. Sanchez, 65' m. Collier tr. Ford, 74' dr. Ford

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO