Olimpiadi: il CIO vuole il rugby almeno fino al 2024

Il comitato esecutivo ha raccomandato di mantenere il rugby 7s sport olimpico almeno per altre due edizioni.

RIO DE JANEIRO, BRAZIL - AUGUST 07:  Emma Tonegato of Australia dives to score the try against Carmen Farmer of the United States during the Women's Pool A rugby match on Day 2 of the Rio 2016 Olympic Games at Deodoro Stadium on August 7, 2016 in Rio de Janeiro, Brazil.  (Photo by David Rogers/Getty Images)

Il rugby 7s sarà olimpico almeno per altre due edizioni dei Giochi. Il CIO, che si è riunito l'altro giorno con il suo comitato esecutivo, ha 'raccomandato' che il rugby 7s (come il golf, le due discipline introdotte a Rio 2016) venga confermato ancora almeno per l'edizione 2024 delle Olimpiadi.

Il rugby 7s, infatti, ha esordito ai Giochi Olimpici dieci mesi fa a Rio de Janeiro ed era già stato inserito nel programma olimpico di Tokyo 2020. Per le edizioni successive, invece, bisognava aspettare le decisioni del Comitato Olimpico e venerdì Thomas Bach ha annunciato che la palla ovale verrà confermata almeno anche nell'edizione 2024. Non è ancora stata decisa la sede, anche se appare abbastanza certo che verrà scelta Parigi, con le Olimpiadi 2028 che si giocheranno probabilmente a Los Angeles.

"Vorrei ringraziare il presidente del CIO Thomas Bach e il comitato esecutivo del CIO per confermare la loro fiducia nel rugby, così come le nostre federazioni, i giocatori e i tifosi per rendere il sevens il meglio che possa essere" ha dichiarato Bill Beaumont, presidente della World Rugby.

Ma le novità - o conferme - non riguardano solo il rugby 7s. Per Tokyo 2020, infatti, il comitato esecutivo del CIO ha annunciato diverse novità. Oltre alle già annunciate nuove discipline skateboard, karate, arrampicata, surf, baseball e softball in versione femminile, infatti verranno aggiunti al programma olimpico diverse staffette miste in diverse discipline (4x400 in atletica, 4x100 nel nuoto), la scherma non avrà più la rotazione (ottima notizia per l'Italia) delle gare da Olimpiade a Olimpiade, la boxe femminile due categorie in più, mentre nel basket arriva anche la versione "street", cioè il 3 contro 3.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 133 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO