Pro 12: dopo USA e SA si guarda anche alla Germania?

Secondo la stampa britannica il Board celtico avrebbe parlato con i tedeschi per allargare il torneo.

HONG KONG - APRIL 07:  Oskar Calitz of Germany competes during the 2017 Hong Kong Sevens match between Germany and Uganda at Hong Kong Stadium on April 7, 2017 in Hong Kong, Hong Kong.  (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Gli USA? Difficile. Il Sud Africa? Forse. E se fosse la Germania? Ha voglia di allargarsi la Guinness Pro 12 e dopo aver parlato con le controparti americane e sudafricane, ora avrebbe avuto un incontro anche con i tedeschi. Lo scrive The Rugby Paper e il protagonista è - ancora una volta - Hans Peter Wild, l'imprenditore che sta portando il rugby in Germania e che sta pensando di acquisire lo Stade Français.

Nulla di ufficiale, anzi. Da quel che scrive Onrugby, infatti, il presidente della federazione tedesca Klaus Blank ha smentito gli incontri, parlando solo di contatti tra i propri sponsor e il Pro 12, ammettendo che la Germania oggi non è ancora pronta a un simile salto, anche se è interessata a ogni eventualità. Ha concluso, però, dicendo che quando ci saranno contatti all'inizio non verranno resi pubblici. Quindi, ci fossero stati...

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO