Premiership: London Irish, c'è anche Luke McLean

L'azzurro è uno dei quattro rinforzi per gli Exiles neopromossi in Premiership.

Italy's fullback Luke McLean gets ready for the captain's run of his team, on March 14, 2015, at the Olympic Stadium in Rome, on the eve of the Six Nations International Rugby Union match between Italy and France. AFP PHOTO / GABRIEL BOUYS        (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

Luke McLean, Napolioni Nalaga, Petrus Du Plessis e Saia Fainga'a. E' questo il poker di giocatori annunciati dai London Irish, il club neopromosso in Premiership quest'anno. L'ala figiana Nalaga, 31, arriva dal Lione, mentre il pilone Du Plessis, 36anni, lascia i Saracens per gli Exiles. Il trentenne tallonatore australiano Fainga'a, invece, lascerà i Brumbies a fine Super Rugby.

Infine, come detto, tra i colpi di mercato degli Irish anche il nostro Luke McLean, che così lascia la Benetton Treviso. Nato a Townsville il 29 giugno 1987, Luke dopo aver giocato con il Perth Spirit è arrivato in Italia nel 2007 a Calvisano, appena maggiorenne. Dal 2009 al 2014 ha giocato a Treviso, prima di andare in Inghilterra nei Sale Sharks. Tornato a Treviso, nel 2015, ora la nuova avventura inglese per il trequarti con 89 caps in nazionale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 133 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO