Serie A femminile: Colorno vs Valsu, chi sarà la regina d'Italia?

Il Valsugana Padova per proseguire in un ciclo consolidato, il Rugby Colorno per aprire un nuovo capitolo nella giovane storia della Serie A Femminile FIR.

serie-a-femminile-2017.jpg

Questa sera alle 19.30, al San Michele di Calvisano, le campionesse in carica venete e le sfidanti parmigiane si affrontano per il ventiseiesimo titolo di categoria nella prima Finale a essere trasmessa in diretta streaming tramite l’applicazione ufficiale della FIR per smartphone iOS e Android (app.federugby.it).

L’ultimo atto di stagione tra le formazioni che hanno dominato la regular season della Pool 1 vede dunque il Valsugana inseguire il terzo titolo consecutivo, dopo aver piegato per due volte di fila il Monza nelle finali 2015 e 2016, mentre il Colorno approda per la prima volta alla sfida conclusiva della stagione: nei confronti diretti, quest’anno, le emiliane si sono imposte in ambo le occasioni espugnando Padova 27-15 nel turno d’andata e vincendo di misura sul campo di casa, 10-3, al ritorno.

Un doppio successo che, però, non è bastato alle colornesi a evitare il secondo posto nella regular season dietro alle venete, che le hanno sopravanzate di due punti in classifica costringendole ad allungare di 80’ il proprio cammino verso la sfida scudetto passando dal barrage, dove le biancorosse hanno agevolmente superato (99-0) l’ostacolo del derby contro il Bologna.

In semifinale, però, il tabellone ha agevolato le sfidanti di sabato che non hanno avuto problemi a sbarazzarsi del Frascati (51-7 e 41-17) mentre lievemente più in salita è stato il doppio confronto per le padovane, che hanno ritrovato le storiche avversarie del Monza superate 31-12 in trasferta e 29-19 in casa.

Christian Prestera, coach delle sfidanti, non nasconde la voglia di cucirsi sul petto il primo tricolore: “Essere arrivati in Finale è in grande traguardo, è stata una stagione molto bella e piena di risultati. Sicuramente il Valsugana ha dalla sua l’esperienza delle ultime due finali vinte, noi abbiamo portato a casa i due incontri di regular season ma sabato tutto ciò non varrà nulla, si riparte da zero. Non ho dubbi, sarà una partita emozionante”.

Colorno - Valsugana Padova
Sabato 3 giugno, ore 19.30 - Stadio San Michele, Calvisano
Colorno: Fontanella; Bonaldo, Cioffi, Howard, Fiorello; Madia, Violi; Boledi, Sberna, Franco; Merlo, Tounesi; Di Masi, Campanini, Giacomoli
In panchina: Turani, Appiani, Casolin, Cornia, Caci, Uemmi, Morra, Tocchetti
Valsugana: Guariglia; Vitadello, Folli, Costantini M., Andreaggi; Rigoni, Zatti; Giordano, Veronese, Zangirolami; Stoppa, Ruzza; Gai, Cerato, Galiazzo
In panchina: Jeni, Maran, Bortolotto, Belluco, Cuman, Nascinben, Frezza, Ostuni
Arbitro: Pacifico

Foto - Elena Barbini

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO