Affari italiani: Eccellenza allargata e (meno) soldi per tutti

Si è svolto l'incontro tra la Fir e i club d'Eccellenza. Ecco cosa sarebbe uscito dalla riunione.

fir.jpg

Retrocessioni bloccate per un anno e due promozioni dalla Serie A per allargare il massimo campionato a 12 squadre. Contributi per tutti i club del massimo campionato italiano inalzati, ma niente 'premio' per le semifinaliste, come invece accaduto negli ultimi anni. E la Continental Shield che non cambia. Sarebbero queste le novità emerse dalla riunione dell'altro giorno tra Fir e i club d'Eccellenza.

Secondo le voci che rimbalzano sia da Roma sia dalla stampa locale, infatti, la maggior novità emersa per il futuro del massimo campionato italiano sarà quello di ampliarlo a 12 squadre. Una scelta che lascia perplessi, sia perché l'Eccellenza fatica a trovare le risorse economiche già per 10 squadre, sia perché da un punto di vista sportivo si vede già un campionato a più velocità, con la difficoltà di trovare un numero di giocatori di livello tale da riempire 10 rose, figurarsi diventassero 12.

La novità, però, non sarebbe immediata, ma se venisse approvata partirebbe dalla stagione 2018/19, con il prossimo campionato che vedrebbe bloccate le retrocessioni, mentre dalla Serie A salirebbero due squadre. A questo punto, è da capire se ciò avverrà in maniera meritocratica - cioè le finaliste - o se una delle due formazioni potrebbe essere di default quella dell'Accademia federale.

A ciò si aggiunge la questione soldi. La Fir vuole bloccare i bonus per le semifinaliste che partecipano alla Continental Shield - limitando a dare dei rimborsi spesa e dei 'premi partita' in caso di vittorie - mentre i soldi risparmiati verrebbero spalmati tra tutte e dieci le formazioni d'Eccellenza. Una scelta che ha già fatto storcere il naso a diversi club, ovviamente a partire da quelli arrivati in semifinale.

Infine, la questione Continental Shield. Fallita l'opzione - almeno nel futuro prossimo - di presentarsi in Europa con una franchigia d'Eccellenza (l'Italia Emergenti, de facto) e saranno ancora le quattro semifinaliste a partecipare al terzo torneo continentale. Proposte, per ora, che dovranno venir confermate in Consiglio federale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 46 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO