Super Rugby: niente sorprese nel weekend

Si è disputata la tredicesima giornata del campionato di rugby dell'Emisfero Sud.

SUVA, NEW SOUTH WALES - MAY 19:  David Kaetau Havili of the Crusaders watches on as the scrum packs during the round 13 Super Rugby match between the Chiefs and the Crusaders at ANZ Stadium on May 19, 2017 in Suva, Fiji.  (Photo by Mark Kolbe/Getty Images)

Non si fermano i Crusaders, fanno 12 su 12, e lo fanno espugnando il difficile campo dei Chiefs, che portano a casa solo un punto di bonus, nonostante le 4 mete a 3 segnate dal XV di casa. Tornano a vincere gli Stormers, che hanno la meglio dei Blues e virtualmente tolgono la squadra di Auckland dalla corsa playoff.

Questo grazie anche alle due vittorie nettissime e con bonus di Hurricanes e Highlanders sabato mattina, con le due neozelandesi che abbattono senza difficoltà Cheetahs e Western Force. Sempre sabato vittorie nette per Sharks e Lions, che mettono le mani sui playoff, mentre i Brumbies trovano il quarto successo stagionale e allungano sui Reds, che vengono superati dai Waratahs.

SUPER RUGBY - TREDICESIMA GIORNATA
Chiefs - Crusaders 24-31
Stormers - Blues 30-22
Hurricanes - Cheetahs 61-7
Western Force - Highlanders 6-55
Sunwolves - Sharks 17-38
Lions - Bulls 51-14
Southern Kings - Brumbies 10-19
Waratahs - Melbourne Rebels 50-23

SUPER RUGBY - CLASSIFICHE
Africa 1: Stormers 30; Bulls 15; Cheetahs 11; Sunwolves 7
Africa 2: Lions 51; Sharks 38; Jaguares 20; S.Kings 19
Australia: Brumbies 23; Waratahs 19; Reds 16; Force 13; Rebels 8
Nuova Zelanda: Crusaders 54; Chiefs, Hurricanes 43; Highlanders 41; Blues 31

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail