Affari italiani: Gavazzi nella commissione Bilancio di World Rugby

Il presidente federale nominato nella commissione incaricata di indirizzare gli investimenti di World Rugby.

gavazzi-dondi

Niente spazio alle facili ironie (troppo facili, è un assist a porta vuota e verrebbe da chiedersi se a Dublino arrivano le cronache dall'Italia, di bilanci federali e Zebre), ma la semplice cronaca, come da comunicato stampa. Alfredo Gavazzi, Presidente della Federazione Italiana Rugby, è stato inserito ieri dal Consiglio World Rugby all'interno della Commissione Bilancio dell'organo di governo del rugby internazionale, riunitosi a Kyoto (Giappone) in vista del sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2019.

La nomina del massimo dirigente federale all'interno della commissione incaricata di indirizzare gli investimenti di World Rugby segue di pochi mesi l'incremento del peso specifico del rugby italiano all'interno dei consessi internazionali, certificato dall'incremento da uno a due rappresentanti e da uno a tre voti all'interno del Consiglio di World Rugby di cui, unitamente al Presidente federale, è membro il Vice-Presidente Vicario di FIR, Avv. Nino Saccà.

Parallelamente, il CONI ha nominato all'interno del nuovo Consiglio di Amministrazione del Credito Sportivo il Consigliere Federale della FIR Paolo Vaccari, presidente della Commissione Impianti federale: la nomina dell'ex estremo della Nazionale consolida ulteriormente il rapporto tra FIR e l'istituto di credito presso il quale FIR ha attivato dal 2015 una convenzione rivolta ai propri Club per lo sviluppo e l'implementazione in tutta Italia delle strutture dedicate al rugby.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO