Mondiali 2019: Italia è nella pool B con Sud Africa e Nuova Zelanda

Girone di ferro per l'Italia nella prossima Rugby World Cup 2019 in Giappone.

Inizia ufficialmente la strada per la Rugby World Cup 2019 in Giappone. Stanno per partire i sorteggi dei gironi che comporranno il tabellone iniziale dei Mondiali nipponici di rugby, con 12 squadre già qualificate di diritto, mentre le altre caselle verranno riempite nei prossimi mesi con i vari tornei di qualificazione mondiale. Già qualificati, e divisi in tre fasce di merito, sono Nuova Zelanda, Inghilterra, Australia, Irlanda (fascia 1); Scozia, Francia, Sud Africa, Galles (fascia 2); Argentina, Giappone, Georgia e Italia (fascia 3).

Fuori dal lotto, ma potenziali pericoli, le pacifiche Fiji, Tonga e Samoa (due posti come Oceania 1 e 2) che dovranno conquistare sul campo nella Pacific Nations Cup, mentre una delle altre qualificate arriverà dall'Europa (Europa 1), con la Romania favorita d'obbligo per la Rugby Europe Championship. Due arriveranno dalle Americhe (America 1 e America 2), con USA e Canada che si sfideranno per il primo posto e la perdente che affronterà la più forte sudamericana (esclusa l'Argentina). Una sarà nominata Africa 1, e qui le maggiori chance storicamente appartengono alla Namibia, che sarà la vincitrice della Rugby Africa Championship.

Gli ultimi due posti, invece, verranno assegnati il primo con il nome di "Playoff Winner" dalla sfida tra la terza classificata pacifica e la seconda migliore europea (sempre esclusa la Georgia), mentre infine ci sarà un torneo a quattro di ripescaggio. A questo parteciperanno la perdente del "Playoff qualifier", la perdente della seconda sfida americana, la seconda qualificata nel torneo africano e la squadra (Giappone escluso) proveniente dall'Asia Rugby Championship o dall'Oceania Cup, con le due prime classificate dei due tornei che si sfideranno per un posto nel torneo di ripescaggio.

Ecco, dunque, le cinque fasce e i gironi della Rugby World Cup 2019, aggiornati in tempo reale.

RUGBY WORLD CUP 2019 - LE FASCE
Fascia 1: Nuova Zelanda, Inghilterra, Australia, Irlanda
Fascia 2: Scozia, Galles, Sud Africa, Francia
Fascia 3: Argentina, Giappone, Georgia, Italia
Fascia 4: Oceania 1, Americas 1, Europe 1, Africa 1
Fascia 5: Oceania 2, Americas 2, vincitore Play-Off (tra Europe 2 e Oceania 3), vincitore Ripescaggio

RUGBY WORLD CUP 2019 - I GIRONI
Girone A: Giappone, Playoff, Europe 1, Scozia, Irlanda
Girone B: Ripescaggio, Africa 1, Italia, Sud Africa, Nuova Zelanda
Girone C: Oceania 2, Americas 1, Argentina, France, Inghilterra
Girone D: Americas 2, Oceania 1, Georgia, Galles, Australia

Vota l'articolo:
4.50 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO