Rugby e sociale: Scampia, crescere con un'alternativa

Paola Bernabei ha raccontato con le sue fotografie un importante progetto in una delle zone più difficili di Napoli.

Scampia, uno dei quartieri di frontiera italiani. Un quartiere di Napoli tristemente noto, dove troppo spesso per i più piccoli il futuro è già segnato. E non è un futuro. Ma c'è chi, in questi anni, sta cercando di dare un'alternativa ai bambini e lo fa con il rugby. A incontrare i ragazzini dello Scampia Rugby è stata la fotografa milanese Paola Bernabei, che ha raccolto gli scatti in un video toccante.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO