Pro 12: Zebre e Treviso, il weekend più importante prima del derby

Le due franchigie italiane chiamate a non fallire gli obiettivi (diversi) contro Glasgow ed Edimburgo.

during the Guinness Pro 12 match between Benetton Treviso and Zebre Rugby at Stadio comunale di Monigo on December 23, 2016 in Treviso, Italy.

Un finale di stagione fondamentale per il presente e il futuro delle Zebre e della Benetton Treviso, cinque partite che separano le due squadre da un anno 'salvato' o da uno fallimentare. E se la sfida più attesa, dunque, è il derby che chiuderà la stagione a Parma il prossimo 6 maggio, è il weekend alle porte quello che forse è più importante e decisivo. Dove bianconeri e biancoverdi non possono fallire.

Qui Zebre. Partiamo da George Biagi e compagni. Le Zebre arrivano da due vittorie che hanno dato entusiasmo (e punti), con i successi su Connacht e Newport che hanno tolto i bianconeri dall'ultima posizione e che hanno messo nel mirino proprio i Dragons ed Edimburgo per lasciarsi alle spalle più squadre possibili. Due vittorie contro due squadre alla portata delle Zebre, mentre ora l'impegno sarà duro, a Glasgow contro dei Warriors obbligati a vincere con bonus per provare a restare - almeno virtualmente - in corsa per i playoff. Vincere sarà durissima, ma quello che alle Zebre è chiesto è di non fare ciò che è stato fatto in passato nelle trasferte più dure e che è successo a Treviso lo scorso weekend. Cioè perdere senza combattere, cedere senza l'onore delle armi. Una sconfitta onorevole, dimostrare di poter lottare anche lontano dal Lanfranchi e contro i top team sarà fondamentale per mostrare che i bianconeri sono pronti al salto di qualità e al derby.

Qui Treviso. Passiamo ai biancoverdi, reduci dal pesantissimo 51-5 di Llanelli contro gli Scarlets. Una sconfitta imbarazzante non solo per il punteggio, ma per come è arrivata. Senza combattere, con un match chiuso dopo 20 minuti, una miriade di cambi già nel primo tempo e quella ripresa giocata in parte in 12 contro 15. Arrivata dopo il bel successo contro gli Ospreys. Qual è la vera Benetton? Sgarbi e compagni dovranno dirlo sabato sera a Treviso, quando arriverà un Edimburgo sulla carta alla portata della formazione veneta e una squadra scozzese che è nel mirino delle due italiane per non chiudere la stagione mestamente agli ultimi due posti in classifica. Treviso deve vincere, e convincere, cosciente che tra una settimana a Monigo arriverà un'armata fortissima come quella di Munster e che si deve trovare fiducia nei propri mezzi in vista di un derby che nessuno può - e vuole - perdere.

Vota l'articolo:
4.03 su 5.00 basato su 34 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO