6 Nazioni 2017: Stuart Hogg, il migliore dell'anno (di nuovo)

Il trequarti scozzese eletto RBS 6 Nations Player of the Championship 2017 per il secondo anno consecutivo.

EDINBURGH, SCOTLAND - FEBRUARY 25:  Stuart Hogg of Scotland celebrates at full time during the 6 Nations match between Scotland and Wales at Murrayfield Stadium on February 25, 2017 in Edinburgh, Scotland. (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

Stuart Hogg è stato eletto per la seconda stagione consecutiva RBS 6 Nations Player of the Championship, dopo aver vinto il voto popolare per il titolo 2017. Hogg ha conquistato il 24,6% dei voti, precendendo CJ Stander (14.9%) e Louis Picamoles (12.8%).

L'estremo della Scozia è stato un pericolo costante nella squadra di Vern Cotter che ha chiuso al terzo posto in classifica, vincendo tre match casalinghi per la prima volta nell'era dell'RBS 6 Nazioni. Hogg ha iniziato alla grande nel Torneo, segnando le prime due mete nella vittoria scozzese per 27-22 contro l'Irlanda al BT Murrayfield.
Dopo di che ha segnato un'altra meta contro la Francia a Parigi, prima di aggiungere un assist vincente nel successo della Scozia contro il Galles nel terzo turno. Un infortunio l'ha obbligato a uscire presto nella sconfitta di Twickenham contro l'Inghilterra, ma era di nuovo in campo al meglio contro l'Italia, con altri due assist che hanno portato a due mete nella vittoria per 29-0.

Le tre mete sono state sufficienti per chiudere al primo posto – parimerito – la classifica dei marcatori del Torneo e diventa il primo giocatore a vincere due volte consecutivamente il Player of the Championship a dieci anni di distanza da Brian O'Driscoll.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 172 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO