6 Nazioni 2017: Italia vs Georgia, una sfida anche in tribuna

Su Planetrugby vengono riportate due cifre che non fanno bene al rugby azzurro.

during the RBS Six Nations match between Italy and France at Stadio Olimpico on March 11, 2017 in Rome, Italy.

Resta lo spettro georgiano sul rugby italiano, e anche se i contratti firmati e le parole di John Feehan allontanano l'ipotesi di possibili retrocessioni, spareggi o quant'altro, la stampa britannica tiene gli azzurri nel mirino. Colpa, ovviamente, dei risultati in campo, della nazionale ma anche delle franchigie celtiche, ma non solo.

Così oggi sulle pagine di Planetrugby.com, nell'appuntamento settimanale con "Who's hot and who's not", cioè il meglio e il peggio della settimana ovale, l'Italrugby entra ben due volte. Nella colonna dei 'bocciati' per la prestazione di Roma, ma questo non può sorprende, ma anche nella colonna dei 'promossi', anche se non nel modo in cui avremmo sperato.

Nel weekend, infatti, si è disputato anche il cosiddetto 6 Nazioni B (di cui parleremo domani, ndr.) e a Tbilisi si è disputato il big match tra la Georgia e la Russia. I georgiani hanno vinto, anche se non convinto al massimo, ma soprattutto lo hanno fatto di fronte a 55.000 spettatori. E, come sottolinea Planetrugby, "questo è più dei 51.770 spettatori allo Stadio Olimpico di Roma per vedere l'Italia contro la Francia...".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO