6 Nazioni: Rugby Europe chiede un torneo Continentale

A giorni il governo europeo del rugby chiederà alla 6 Nations Limited company di discutere la possibilità di introdurre le retrocessioni nel Torneo.

6-nazioni.jpg

Ora la Rugby Europe fa sul serio e mette nero su bianco la volontà di cambiare il 6 Nazioni. Sui tempi e sui modi non c'è chiarezza, ma il governo delle "altre" federazioni rugbistiche europee chiederà al Board del 6 Nazioni di aprire le porte a nuove squadre. L'idea è quella di un Europeo del rugby?

"Non si tratta di punire una squadra in particolare per i suoi risultati. Non vogliamo mettere in discussione quanto raggiunto fino a oggi, ma siamo convinti che aprire un dialogo possa essere positivo sotto diversi aspetti. Da un punto di vista sportivo considerando lo sviluppo e il futuro del nostro sport; da un punto di vista economico, perché l’Europa non può essere limitata a sei Paesi; e infine, da un punto di vista politico, perché Rugby Europe è l’official governing body del nostro continente" si legge nel comunicato ufficiale stilato dal Presidente Octavian Morariu.

Ma come e quando? Qui il discorso diventa più fumoso. "Siamo aperti a considerare tutte le alternative: una retrocessione diretta, un playoff su base annuale o bi-annuale, l’inserimento di una o due squadre, la creazione di una vera competizione europea. Siamo consapevoli che costruire e raggiungere un progetto comune richiederà tempo: ma dobbiamo iniziare una reale collaborazione nell’interesse della crescita del rugby europeo" conclude il comunicato.

Insomma, la Rugby Europe vuole che il rugby europeo coinvolga tutte le nazioni e non solo le sei dell'elite attuale. Un progetto che, però, si scontra con le parole del Ceo del 6 Nazioni John Feehan e contro la tradizione. Perché un conto è l'allargamento, come avvenuto prima con Francia e poi Italia, un altro è parlare di una competizione europea. Difficile, come dice lo stesso comunicato, che le cose cambino a breve. Ma ora il sasso è lanciato e la Rugby Europe non nasconde la mano.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO