Pro 12: Zebre, un nuovo tallonatore. Sorpresa, è sudafricano

La franchigia bianconera ha sostituito Carlo Festuccia con un nuovo, ennesimo, giocatore dal Sud Africa.

sidney-tobias.jpg

Un nuovo giocatore si aggiunge alla rosa delle Zebre Rugby fino al termine della stagione agonistica 2016/17; si tratta del tallonatore Sidney Tobias. Il 26enne sudafricano é figlio d’arte; il padre è infatti Errol Tobias, primo giocatore di colore ad esordire con gli Springboks nel 1981 durante il periodo dell’apartheid.

L’atleta ha raggiunto Parma nei giorni scorsi e si è messo subito a disposizione dello staff tecnico bianconero. Tobias va ad infoltire il reparto dei tallonatori che ha salutato tre settimane fa Carlo Festuccia tornato agli inglesi Wasps al termine della fase a gironi della EPCR Champions Cup.

Il tallonatore proviene dai Griquas di Kimberley, club col quale ha giocato le ultime due stagioni della Currie Cup, il principale torneo nazionale delle province sudafricane nel quale ha esordito nella stagione 2012 con la maglia degli Eagles di base a George. Cresciuto nell’accademia di Western Province ha esordito in prima squadra a vent’anni nell’edizione 2009 del campionato nazionale Vodacom Cup, vinto nel 2012 con i bianco-blù di Città del Capo. Nella carriera del giocatore anche l’esperienza con i Blue Bulls nel 2013 e 2014 e quella nel prestigioso campionato universitario Varsity Cup giocato con i TUKS, l’università di Pretoria dove il giocatore ha studiato scienze motorie prima di trasferirsi ai Griquas.

  • shares
  • Mail