6 Nazioni 2017: la Francia vince la battaglia di Parigi

Spettacolare e durissima sfida allo Stade de France tra i Bleus e la Scozia, che lotta fino alla fine.

francia-scozia-1.jpg

Altissimi ritmi da entrambe le parti fin dal fischio d'inizio, Francia che mette subito una marcia elevata, affonda con la velocità e il fisico, ma la Scozia risponde colpo su colpo rendendosi pericolosa con Maitland al largo su un intercetto. Al 6' fallo in ruck di Josh Strauss e prima punizione piazzabile per Camille Lopez e primi punti della partita. Grande equilibrio in campo, dove le due squadre si affrontano il più possibile a viso aperto, anche se la Francia sembra sempre poter avere quel guizzo in più rispetto agli scozzesi. Nonostante ciò è la Scozia ad avere la fiammata e, tanto per cambiare, è Stuart Hogg a fare la giocata più bella e a schiacciare in meta. Poco dopo, però, prima della fine del primo quarto di gioco nuovo fallo scozzese e Lopez fa il bis dalla piazzola e controsorpasso Francia.

Scozia molto aggressiva in difesa, continua a mettere pressione ai francesi, con anche interventi duri e sia Serin sia Picamoles vengono colpiti duramente. Al 23' proprio il numero 8 trova il buco, ma la difesa scozzese è perfetta ancora una volta, anche se la Scozia perde Greig Laidlaw per infortunio. Al 27' Lopez non lascia l'ovale, viene spintonato e Peyper gira il fallo a favore della Francia, ma Lopez centra il palo e nulla di fatto. E' la Francia, però, a fare maggiormente la partita, con la Scozia che si difende con ordine. Ma alla mezz'ora sfondano i padroni di casa con Fickou e Francia che può allungare. Reagisce la Scozia che ruba subito la palla, ottiene una punizione e Finn Russell accorcia il distacco. Un altro errore francese regala un altro fallo alla Scozia e Russell porta gli ospiti a -2. Si va così negli spogliatoi con la Francia in vantaggio 13-11.

Scozia che ha perso anche Barclay e Hardie per infortunio, ma al 44' proprio il neoentrato Tim Swinson riceve l'ultimo passaggio dopo una bell'azione con Seymour che calcia, recupera l'ovale, libera Swinson e meta del vantaggio scozzese, anche se Russell non trasforma per la caduta del pallone prima del calcio. Reazione veemente della Francia che recupera subito palla, fallo scozzese e Lopez può impattare il risultato. Ancora un errore di Russell nel rinvio, mischia francese, fallo scozzese, ma Spedding manca i pali da lontano. Fase un po' confusa della partita, con errori da entrambe le parti e partita che rallenta i ritmi. Così un errore francese regala un piazzato dalla distanza a Hogg, ma anche l'estremo scozzese sbaglia.

Scozia che migliora con il passare dei minuti, Francia che fatica a trovare spazi quando si entra nell'ultimo quarto di gioco. Ma è la squadra di casa che al 65' trova un fallo scozzese per tornare in vantaggio, ma Lopez sceglie la touche e non tre punti facili. Spinge la Francia, sfonda più volte centralmente a un passo dalla linea di meta, nuovo fallo scozzese, mischia sui 5 metri, palla persa prima di schiacciare e Scozia che si salva e Francia che perde un'occasione d'oro. Ma poco dopo Machenaud obbliga al tenuto l'attaccante scozzese e conquista una punizione che questa volta la Francia decide di calciare tra i pali e vantaggio per i padroni di casa a nove minuti dalla fine. Ancora un fallo scozzese, ancora Camille Lopez sulla piazzola e +6 per la Francia. Scozia che deve segnare una meta trasformata, prima ci prova a sfondare con Huw Jones, poi con Stuart Hogg, ma per due volte la difesa francese strappa l'ovale dalle mani degli attaccanti ospiti e Francia che, così, può festeggiare una sofferta vittoria, mentre la Scozia perde, ma si conferma in grande crescita.

FRANCIA – SCOZIA 22-16
Domenica 12 febbraio, ore 16.00 - Stade de France, Parigi
Francia: 15 Scott Spedding, 14 Noa Nakaitaci, 13 Rémi Lamerat, 12 Gaël Fickou, 11 Virimi Vakatawa, 10 Camille Lopez, 9 Baptiste Serin, 8 Louis Picamoles, 7 Kévin Gourdon, 6 Loann Goujon, 5 Yoann Maestri, 4 Sébastien Vahaamahina, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado, 1 Cyril Baille
In panchina: 16 Christopher Tolofua, 17 Rabah Slimani, 18 Xavier Chiocci, 19 Julian Le Devedec, 20 Damien Chouly, 21 Maxime Machenaud, 22 Jean-Marc Doussain, 23 Yoann Huget
Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Maitland, 13 Huw Jones, 12 Alex Dunbar, 11 Tommy Seymour, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw, 8 Josh Strauss, 7 Hamish Watson, 6 John Barclay, 5 Jonny Gray, 4 Richie Gray, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Allan Dell
In panchina: 16 Ross Ford, 17 Gordon Reid, 18 Simon Berghan, 19 Tim Swinson, 20 John Hardie, 21 Ali Price, 22 Duncan Weir, 23 Mark Bennett
Arbitro: Jaco Peyper
Marcatori: 7' cp. Lopez, 17' m. Hogg, 21' cp. Lopez, 31' m. Fickou tr. Lopez, 36' cp. Russell, 39' cp. Russell, 44' m. Swinson, 47' cp. Lopez, 72' cp. Lopez, 77' cp. Lopez

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail