Pro 12: Geldenhuys guida le Zebre contro gli Ospreys

Appuntamento domani sera a Parma, fischio d'inizio alle 20, per i bianconeri contro i gallesi.

zebre-xv-ospreys.jpg

Domani sera le Zebre torneranno in campo dopo due settimane di pausa ospitando gli Ospreys a Parma. Allo Stadio Lanfranchi andrà in scena il quattordicesimo turno del campionato Guinness PRO12 con i bianconeri ad affrontare i gallesi al momento secondi in classifica ad una sola lunghezza dalla capolista Munster.

Per la sfida di domani si svuota in parte l’infermeria con i due centri Afamasaga e Pratichetti che tornano a disposizione dopo aver saltato l’ultima gara contro i Wasps in Champions Cup. In recupero anche Berryman e Van Zyl coi due utility back che però non sono convocati per la gara contro gli Ospreys.

In particolare il triangolo allargato bianconero vedrà ad estremo il neozelandese Baker mentre sulle ali agiranno Greeff e Bellini, col padovano in meta nelle ultime due sfide ufficiali di coppa. La coppia di centri sarà formata dall’azzurro Boni –trentesimo cap ufficiale con la maglia zebrata- insieme a Pratichetti. Mediana inedita quella scelta dallo staff tecnico che vedrà Palazzani a fare reparto con l’argentino Bordoli alla sua prima gara da titolare in bianconero.

Il pacchetto di mischia delle Zebre schiera i due piloni argentini Postiglioni e Roan con il tallonatore Fabiani a chiudere la prima linea. In seconda linea rientra capitan Geldenhuys a fare reparto con Bernabò alla sua 50esima presenza con le Zebre Rugby. In terza linea l’azzurro Ruzza partirà a numero 8 mentre ai suoi fianchi a flanker giocheranno dal primo minuto i due sudafricani Meyer e Minnie.

In panchina pronti all’esordio ufficiale con le Zebre il pilone sudafricano Le Roux –giunto a Parma lo scorso Ottobre dai Leopards- insieme a due permit player tesserati con club del massimo campionato italiano Eccellenza: la seconda/terza linea Fragnito delle Fiamme Oro Rugby e il tallonatore dei Lyons Piacenza Daniele, romano classe ’94 ex Accademia Nazionale “Ivan Francescato” e nazionale U20 azzurro aggregatosi oggi al gruppo bianconero. Pronto a subentrare a gara iniziata anche un terzo permit player, l’apertura cremisi Azzolini già autore di quattro presenze nel Guinness PRO12 la scorsa stagione.

ZEBRE
15 Kurt Baker, 14 Mattia Bellini, 13 Tommaso Boni, 12 Matteo Pratichetti, 11 Lloys Greeff, 10 Serafin Bordoli, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Federico Ruzza, 7 Johan Meyer, 6 Derick Minnie, 5 Valerio Bernabò, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Guillermo Roan, 2 Oliviero Fabiani, 1 Bruno Postiglioni
In panchina: 16 Adriano Daniele, 17 Andrea De Marchi, 18 Bartholomeus Le Roux, 19 Gideon Koegelenberg, 20 Davide Fragnito, 21 Carlo Engelbrecht, 22 Faialaga Afamasaga, 23 Maicol Azzolini

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO