Zebre: Marcello Violi, un rinnovo importante

Il giovane mediano di mischia delle Zebre e dell'Italia ha firmato il rinnovo con i bianconeri.

marci-violi.jpg

Si va delineando la rosa per la prossima stagione delle Zebre, con una nuova conferma, è che potrà ancora contare sull’apporto del numero 9 azzurro Marcello Violi. Il mediano di mischia nocetano del XV di Parma ha, infatti, deciso di prolungare il proprio contratto con la franchigia di base a Parma che partecipa ai due tornei europei della Guinness Pro 12 e della Champions Cup per altre due stagioni.

Dopo aver esordito nel campionato celtico Guinness Pro 12 in qualità di permit player nella stagione 2014/15, Violi ha colto la sua prima convocazione con la nazionale maggiore italiana in preparazione al Sei Nazioni 2015 esordendo poi in maglia azzurra a settembre nei test match contro la Scozia in preparazione al mondiale inglese che lo ha visto parte del gruppo azzurro. Nella prima stagione col XV bianconero sono 7 le presenze consecutive del giovane mediano due volte campione d’Italia col Calvisano; tutte colte prima dell’infortunio al ginocchio di dicembre 2015 che lo ha costretto a rimanere lontano dai campi per diversi mesi.

In questa stagione sono 12 le gare disputate da Violi che ha esordito con le Zebre anche nella più prestigiosa coppa europea per club - la Champions Cup - prima di rispondere alla convocazione del nuovo ct dell’Italia O’Shea per i Credit Agricole Cariparma test match di Novembre e per il Sei Nazioni 2017 alle porte.

Le parole di Marcello Violi, al momento nel ritiro della nazionale italiana di Roma: "Sono contento e orgoglioso di poter continuare a vestire la maglia delle Zebre, ancor di più essendo stato tanto tempo fuori in questi primi due anni in bianconero. Per questo motivo voglio ripagare la fiducia di tutti sul campo; dando il mio contributo alla squadra con l'obiettivo di cogliere insieme tanti successi".

  • shares
  • Mail