6 Nazioni 2017: Italrugby, non c'è Marco Barbini

Sette giorni separano Conor O’Shea dal debutto nell’RBS 6 Nazioni alla guida dell’Italia. Out la terza linea.

Il Commissario Tecnico dell’Italrugby, dopo i test-match estivi e autunnali, esordirà nel Torneo che lo ha visto scendere in campo come estremo dell’Irlanda a inizio millennio domenica prossima all’Olimpico di Roma (ore 15, diretta DMAX dalle 14.15) nel posticipo della prima giornata che metterà Parisse e compagni di fronte ai Dragoni del Galles.

La Nazionale si radunerà a Roma questa sera al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, con trentuno atleti a disposizione a partire da lunedì mattina per gli allenamenti di preparazione al debutto contro il XV guidato da Rob Howley del 5 febbraio. Rispetto alla lista dei 32 inizialmente ufficializzata, non farà parte del gruppo il terza linea Marco Barbini, indisponibile per un infortunio alla spalla destra.

ITALIA
Pietro Ceccarelli, Dario Chistolini, Lorenzo Cittadini, Andrea Lovotti, Sami Panico, Tommaso D'Apice, Ornel Gega, Leonardo Ghiraldini, George Fabio Biagi, Joshua Furno, Marco Fuser, Federico Ruzza, Simone Favaro, Maxime Mbandà, Francesco Minto, Sergio Parisse, Andries Van Schalkwyk, Braam Steyn, Giorgio Bronzini, Edoardo Gori, Marcello Violi, Tommaso Allan, Carlo Canna, Tommaso Benvenuti, Giulio Bisegni, Tommaso Boni, Michele Campagnaro, Angelo Esposito, Luke Mclean, Edoardo Padovani, Giovanbattista Venditti

  • shares
  • Mail