Italrugby: Brendan Venter nello staff fino a Giappone 2019

La FIR ha annunciato l'accordo con il tecnico sudafricano che seguirà la difesa azzurra fino ai Mondiali del 2019.

Cariparma test match 2016, Roma, stadio Olimpico 11/11/2016, Captains run della Nazionale Italiana, Brendan Venter fra gli Azzurri.

La Federazione Italiana Rugby informa di aver raggiunto un accordo con il tecnico sudafricano Brendan Venter, che ricoprirà il ruolo di consulente della difesa della Nazionale Italiana Rugby sino alla Rugby World Cup giapponese del 2019.

Il tecnico quarantasettenne, campione del mondo con il Sudafrica nel 1995 e Director of Rugby dei Saracens tra il 2009 ed il 2010, proseguirà dunque sino alla prossima rassegna iridata la propria consulenza all’interno dello staff del CT azzurro Conor O’Shea avviata nello scorso mese di novembre, culminato con la vittoria di Firenze contro gli Springboks.

Il nuovo rapporto tra Venter e la FIR vedrà il tecnico sudafricano impegnato con la Nazionale durante tutte le finestre World Rugby, mettendo l’allenatore nella condizione di proseguire ad esercitare come medico nel proprio Paese d’origine.

“Ho giocato e lavorato con Brendan ai London Irish in passato e credo che questo accordo sia il migliore possibile, per noi e per lui. Brendan ha avuto un impatto fantastico sul gruppo e sul nostro modo di difendere in occasione dei Credit Agricole Cariparma Test Match – ha dichiarato il Commissario Tecnico Conor O’Shea – e siamo entusiasti all’idea di poter lavorare insieme a lui per gli anni a venire: è un allenatore stimato da tutto il panorama rugbistico internazionale e siamo orgogliosi che abbia voluto sposare il nostro progetto legandosi all’Italia sino alla prossima Rugby World Cup”.

  • shares
  • Mail