Champions Cup: tutte le combinazioni per andare ai playoff

Si disputa questo weekend l'ultimo turno della fase a gironi della Coppa Europa di rugby e ci sono ancora quattro posti da assegnare.

champions-cup-situazione.jpg

Munster, Leinster e Clermont già certi del primo posto nel rispettivo girone; Saracens che - mal che vada - sono sicuri di essere tra le tre migliori seconde. Sono loro i club già qualificati per i quarti di finale di Champions Cup a 80 minuti dalla fine della fase a gironi. E questo weekend, dunque, è il momento di decidere chi andrà avanti in Europa assieme a loro. Vediamo, girone per girone, la situazione.

Girone 1. Il Munster (20 punti), come detto, è matematicamente primo. Sabato gli irlandesi riceveranno il Racing 92, fuori dai giochi, e vincendo si assicureranno il fattore campo nei playoff. Alle loro spalle, però, ci sono i Glasgow Warriors (14) che sono chiamati a espugnare il campo dei Leicester Tigers. Una vittoria significherebbe la certezza di andare ai quarti tra le tre migliori seconde, ma anche una sconfitta con bonus potrebbe bastare, ma allora tutto dipende dalle altre partite.
Playoff: Munster 100%, Glasgow 50%

Girone 2. E' il girone più equilibrato (Zebre escluse) e con tre squadre ancora in corsa per i playoff. In testa c'è il Connacht (18) che va a far visita al Tolosa (14) terzo. Vincendo gli irlandesi sono ai quarti, pareggiando anche, mentre se perdono non devono concedere il punto di bonus ai francesi e conquistarlo loro. Se perdono senza bonus (o Tolosa fa 4 mete), allora è Tolosa che passa. Quasi certi, invece, i Wasps (17) ai quarti. Dispiace dirlo, ma difficilmente le Zebre, che hanno perso anche Guidi in panchina, riusciranno nel colpaccio e una vittoria per i Wasps (probabile con bonus) vale quasi certamente il primo posto in classifica per gli inglesi e sicuramente i playoff.
Playoff: Wasps 99%, Connacht 75%, Tolosa 50%

Girone 3. I Saracens (20) sono ai quarti di finale, ma gli inglesi sono l'ago della bilancia anche per chi segue e devono vincere per garantirsi i playoff in casa. Il Tolone (15) sarà impegnato proprio a Londra e per garantirsi un posto ai quarti - come primo o secondo - è obbligato a vincere. In caso di sconfitta tutto dipenderà dai punti di bonus che riuscirà a conquistare e da cosa succede negli altri gironi.
Playoff: Saracens 100%, Tolone 50%

Girone 4: Qualificato il Leinster (21), che vuole vincere per il fattore campo nei quarti, ma che deve farlo a Castres (10) contro una squadra francese virtualmente ancora in corsa per uno dei migliori secondi posti. Il Castres, però, deve vincere con bonus e tifare contro il Montpellier (11), che gioca in casa contro Northampton. Sia Castres sia Montpellier devono vincere, possibilmente con bonus, e sperare in un passo falso da parte di Glasgow o Tolone per rientrare in gioco.
Playoff: Leinster 100%, Montpellier 40%, Castres 25%

Girone 5: Clermont (21) qualificato che cerca i punti per giocare in casa i playoff e lo farà ospitando gli Exeter Chiefs. Proprio i Chiefs (11) sono ancora in corsa per uno dei migliori secondi posti, ma per farlo devono espugnare il difficile campo di Clermont e affidarsi alle altre squadre per riuscirci. Mission quasi impossibile anche per Bordeaux (10) che deve vincere con bonus in casa dell'Ulster e poi sperare.
Playoff: Clermont 100%, Chiefs 25%, Bordeaux 10%

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail