Nuove regole: placcaggio al collo e rosso, il caso Steyn [Video]

Il giocatore del Montpellier è stato espulso nella sfida di Champions Cup contro il Leinster per un placcaggio pericoloso ai danni di Sexton.

Dal 1 gennaio 2017 sono entrate in vigore le nuove regole sul placcaggio alto. La stretta voluta da World Rugby per evitare gravi infortuni, infatti, punisce più duramente i placcaggi alti che interessano la parte del collo/testa. E l'esempio è arrivato subito, al quinto turno di Champions Cup, quando Frans Steyn è stato espulso direttamente per un colpo violento al collo di Jonathan Sexton. Il sudafricano protesta, ma le regole sono chiare.

Vota l'articolo:
4.02 su 5.00 basato su 47 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO