Pro 12: Benetton e Zebre, è il giorno della verità

Appuntamento questa sera, con diretta su Eurosport alle 19.35, per il derby azzurro della Celtic League.

TREVISO, ITALY - JANUARY 03: Matteo Zanusso (L) and Dean Budd (R) of Benetton Treviso combine to stop to Quintin Geldenhuys (C) of Zebre Parma  during the Guinness Pro 12 match between Benetton Treviso and Zebre Parma at Stadio comunale di Monigo on January 3, 2015 in Treviso, Italy.  (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Una sfida importantissima, che non vale una stagione, ma sicuramente peserà a fine anno sulla bilancia che decide se l'anno è da salvare o meno. Benetton Treviso e Zebre Parma si affrontano questa sera a Monigo nel primo derby stagionale celtico e, ancora una volta, le due squadre guardano la Guinness Pro 12 dal basso. In palio, infatti, oltre all'onore c'è il penultimo posto in classifica, con i bianconeri che vogliono l'allungo, mentre i biancoverdi cercano il sorpasso.

Un derby che arriva in un momento ricco di dubbi sia a Treviso sia a Parma, con soprattutto la franchigia delle Zebre che vive ore d'ansia. Il 27 dicembre, infatti, dovrebbe tenersi l'assemblea dei soci che deve ratificare il bilancio, ma sarà un'assemblea carica di tensione, con alcuni soci che già sono sul piede di guerra. Cosa succederà il 27? Verrà approvato il bilancio? Con che passivo? E qual è il futuro dei bianconeri? Domande che rischiano di minare le certezze in campo, fin da questa sera.

In casa Treviso, invece, da un lato c'è una dirigenza che sembra voler tornare a battere cassa alla Fir, dall'altra c'è una squadra che da inizio stagione ha visto l'infermeria piena, con Kieran Crowley che non ha mai avuto a disposizione il XV ideale e, anzi, spesso ha dovuto inventarsi una formazione da mettere in campo. Una situazione che ha rallentato la crescita dei biancoverdi che, così, sono ancora alla ricerca di sé stessi.

Fischio d'inizio alle 19.35 con diretta su Eurosport e match diretto da Marius Mitrea.

BENETTON TREVISO - ZEBRE
Venerdì 23 dicembre, ore 19.35 - Stadio Monigo, Treviso
Treviso: 15 Luke McLean, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Marco Barbini, 7 Abraham Steyn, 6 Robert Barbieri, 5 Dean Budd, 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari, 2 Davide Giazzon, 1 Alberto De Marchi.
In panchina: 16 Roberto Santamaria, 17 Matteo Zanusso, 18 Tiziano Pasquali, 19 Jeff Montauriol, 20 Marco Lazzaroni, 21 Giorgio Bronzini, 22 Ian McKinley, 23 Luca Morisi
Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Mattia Bellini, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Johan Meyer, 6 Derick Minnie, 5 George Biagi, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Carlo Festuccia, 17 Bruno Postiglioni, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Valerio Bernabò, 20 Federico Ruzza, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Boni, 23 Kayle Van Zyl
Arbitro: Marius Mitrea

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail