Test Match: a giugno il Galles 'copia' l'Italia

Come successo nel tour americano con Guidi e Goosen, anche le Regions gallesi manderanno un loro coach in tour con la nazionale.

SWANSEA, UNITED KINGDOM - OCTOBER 07: during the Guiness Pro12 match between the Ospreys and Cardiff Blues at the Liberty Stadium on October 7, 2016 in Swansea, United Kingdom. (Photo by Harry Trump/Getty Images)

Raramente l'Italia fa scuola nel rugby. Capita, però, che il Galles la prossima estate - anche a causa degli impegni di Gatland e Howley con i Lions - porterà con sé in tour gli allenatori delle franchigie della Guinness Pro 12, proprio come ha fatto Conor O'Shea l'estate scorsa.

Come per Gianluca Guidi e Marius Goosen, infatti, anche per Danny Wilson (head coach Cardiff Blues), Matt Sherratt (coach dell'attacco dei Blues) e Stephen Jones (coach dei trequarti degli Scarlets) ci sarà l'occasione di affiancare lo staff tecnico del Galles durante il tour nelle Isole Pacifiche.

"E' un'opportunità importante per i tre tecnici di lavorare a livello internazionale, ma ci darà l'occasione di imparare anche noi da loro. E' un passo avanti importante nel rapporto tra la nazionale e le Regions ed è un primo passo per creare un gruppo di tecnici in Galles che lavori con la stessa filosofia" ha dichiarato il chief executive della Federazione gallese Martyn Phillips.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail