Champion Cup: Zebre, due esordi per Tolosa

Agli ordini di Gianluca Guidi tornano Biagi, Violi e Van Zyl, mentre esordio assoluto per Afamasaga e Bordoli.

zebre-xv-tolosa.jpg

Le Zebre hanno lasciato Parma stamane per affrontare l’unica trasferta francese della stagione agonistica ufficiale che vedrà i bianconeri domani in campo a Tolosa contro lo Stade Toulousain in Champions Cup. La sfida, valida per il quarto turno della più prestigiosa coppa europea per club, mette di fronte i due club a una settimana dalla gara di andata vinta dai francesi allo Stadio Lanfranchi 36-6 sabato scorso.

Tante novità tra i convocati per la trasferta francese da parte dello staff tecnico che deve fare a meno di alcuni atleti infortunati durante la gara di Parma quali Berryman, Chistolini e Ruzza con Venditti fermato da un attacco influenzale. Dall’infermeria rientrano invece a disposizione capitan Biagi, Van Zyl e Violi. Prima convocazione stagionale invece per due degli ultimi arrivi della scorsa estate: il centro samoano Afamasaga e l’apertura italo-argentina Bordoli pronti al loro esordio assoluto con la maglia zebrata.

In particolare il triangolo allargato bianconero vedrà sulle ali l’azzurro Van Zyl insieme a Bellini, fresco d’esordio nella Champions Cup sabato scorso a Parma. Ad estremo chiuderà il reparto Palazzani. Coppia inedita quella dei centri delle Zebre con l’esperienza di Pratichetti -51esima sfida europea per il romano- insieme all’esordiente Afamasaga, classe ’89 con 6 caps all’attivo con Samoa. In mediana dal primo minuto giocherà la coppia Azzurra Violi-Canna.

Il pacchetto di mischia delle Zebre annovera tre cambi rispetto alla partita d’andata: in prima linea confermati il pilone Postiglioni e il tallonatore D’Apice, mentre chiuderà il reparto l’altro pilone Ceccarelli. In seconda linea confermato Koegelenberg che farà reparto con capitan Biagi. In terza linea confermati i due sudafricani Meyer e Minnie: l’ex capitano dei Lions si sposta a numero 8 lasciando spazio a Furno come flanker. In panchina siederà un permit player, la terza linea sudafricana del Rugby Viadana 1970 Du Plessis, pronto anch’esso al suo esordio assoluto con la maglia delle Zebre Rugby.

ZEBRE
15 Guglielmo Palazzani, 14 Mattia Bellini, 13 Matteo Pratichetti, 12 Faialaga Afamasaga, 11 Kayle Van Zyl, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Derick Minnie, 7 Johan Meyer, 6 Joshua Furno, 5 George Biagi, 4 Gideon Koegelenberg, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Tommaso D’Apice, 1 Bruno Postiglioni
In panchina: 16 Carlo Festuccia, 17 Andrea De Marchi, 18 Guillermo Roan, 19 Valerio Bernabò, 20 Christoffel Du Plessis, 21 Carlo Engelbrecht, 22 Serafin Bordoli, 23 Tommaso Castello

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO