Pro 12: Benetton, dubbi sul futuro celtico

Il presidente Amerino Zatta punta il dito contro i limiti della gestione italiana in Celtic League.

PARIS, FRANCE - NOVEMBER 07:  French club captains (L-R) Lionel Nallet, Racing Metro 92, Chris Masoe, Castres Olympique, Yannick Nyanga, Stade Toulouse, Fulgence Ouedraogo, Montpellier, Imanol Harinordoquy, Biarritz Olympique and Aurelien Rougerie of Clermont Auvergne pose with the Heinken Cup during the Heineken Cup Launch at Pavillon Royal on  November 7 2011, in Paris, France.  (Photo by David Rogers/Getty Images for ERC)

L'Italia vuole rinnovare il contratto con la Guinness Pro 12 per altri due anni, arrivando al 2020. Ma non è detto che lo farà con Zebre e Benetton Treviso. E questa volta i dubbi non sono sulla tenuta economica e societaria della franchigia di Parma, quanto sulla volontà dei veneti di continuare. A sottolinearlo è il presidente del club Amerino Zatta sulle pagine del Gazzettino.

"Non abbiamo ancora deciso, come non avevamo detto sì, non avevamo neppure detto no - esordisce Zatta, che poi spiega cosa non va, secondo la Benetton -. Ci sono due punti fondamentali sui quali dovremo lavorare. Le squadre celtiche sono attualmente le più penalizzate e noi italiane siamo un po' la Cenerentola. Sia a livello economico, sia a livello strutturale, la nostra situazione è ben diversa dagli altri. Noi abbiamo budget ridotte e questo ci dà indubbiamente minori possibilità di acquisire giocatori di un certo livello. Oltretutto, ci troviamo ad affrontare squadre che hanno una rosa molto più allargata della nostra, con 45-50 giocatori; in più mettiamoci le Academy, dalle quali possono attingere in caso di bisogno".

Insomma, per continuare l'avventura celtica in casa Treviso si vorrebbe un budget più in linea con le avversarie e - Zatta lo dice tra le righe - le famose seconde squadre e/o le Accademie legate direttamente alle due franchigie celtiche. Un tavolo di discussione cui Gavazzi dovrà sedersi o il futuro celtico tornerà in discussione.

  • shares
  • +1
  • Mail