Nuova Zelanda: il Primo ministro ideale? Richie McCaw

Un sondaggio vede l'ex capitano degli All Blacks come il candidato preferito al posto del dimissionario John Key.

WELLINGTON, NEW ZEALAND - NOVEMBER 19:  Richie McCaw speaks during a media conference to announce his retirement from rugby at New Zealand Rugby House on November 19, 2015 in Wellington, New Zealand.  (Photo by Hagen Hopkins/Getty Images)

John Key, il Primo Ministro neozelandese, rassegnerà a sorpresa le sue dimissioni lunedì prossimo. Motivi personali - la voglia di stare più vicino alla famiglia - alla base dell'addio del capo di governo che in Nuova Zelanda è molto amato, ha fatto uscire il Paese dalla crisi e - secondo gli ultimi sondaggi - ha portato il suo partito conservatore attorno al 50% delle preferenze.

E, dunque, in Nuova Zelanda si è scatenato il toto successore. Chi sarebbe il politico ideale per sostituire Key? Il New Zealand Herald, uno dei più importanti quotidiani neozelandesi, ha lanciato sulla sua pagina Facebook un sondaggio su chi debba essere il prossimo Primo Ministro. Ebbene, con 3646 voti su 7300, cioè il 50% del totale, ha stravinto l'ex capitano degli All Blacks Richie McCaw. Al secondo posto - a conferma che nella terra dei kiwi gli sportivi sono preferiti ai politici - si è piazzata la campionessa olimpica Val Adams (2245 voti), mentre terzo è giunto l'eroe di guerra Willie Apiata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail